Recensione su Tutto può accadere a Broadway

/ 20146.768 voti

Alleniano / 18 Settembre 2016 in Tutto può accadere a Broadway

Da super fan del mitico Woody sono rimasto piacevolmente sorpreso da questo lavoro di Bogdanovich che per stile e tematiche (musica jazz, dialoghi ironici e spediti, ricerca di amore e/o sesso) si avvicina al regista newyorkese. Certo, forse se lo avesse girato woody il film avrebbe virato più su un tipo di umorismo più “colto” rispetto a questo tipo di commedia sexy anni 70 confezionata con gusto e con attori capaci. Ottimi Owen Wilson e la Aniston che ha dato quello sprint in più nonostante non fosse lei la protagonista. Brava anche Imogene Poots che ricorda un po’ Emma stone.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext