Recensione su L'ombra del vampiro

/ 20006.859 voti

18 Gennaio 2012

Film eccezionale, girato in bianco e nero e accuratissimo nel mostrare le reali tecniche di regia al tempo dei film muti, e l’interpretazione di Willem Dafoe nel ruolo di Max Shreck (un attore la cui vita era talmente avvolta nel mistero da far nascere il sospetto che fosse veramente un vampiro) regala più di un brivido.

Lascia un commento