2 Recensioni su

Scanners

/ 19817.1109 voti

10 Novembre 2013 in Scanners

Scanners è uno di quei film che almeno una volta all’anno sento il bisogno di rivedere. E ogni volta mi colpisce per l’eleganza delle tematiche e di come vengono espresse.

Questo film è quello che gli X-men avrebbero potuto essere se solo la Marvel avesse avuto un po’ di coraggio e di maturità.
Scanners in fondo presenta tematiche simili (esseri umani mutanti con poteri che li rendono molto pericolosi e temibili), ma le sviluppa con infinita maestria. Da quello che tiene a bada le presenze nella sua mente raffigurandole attraverso sculture meravigliosamente grottesche al folle che si pratica un foro sulla fronte con un trapano per far uscire le voci e le visioni che lo tormentano.
Sono esseri superiori, ma sono anche dei disadattati che a mala pena riescono a contenere i propri poteri.

Non oso chiamarlo il capolavoro di Cronenberg, ma dei suoi film è sicuramente quello a cui sono più affezionato. Un must!

Leggi tutto

29 Agosto 2011 in Scanners

Cronenberg è senza dubbio il regista che più di tutti è affezionato al concetto di mutazione genetica e trasformazione fisica. L’ha già mostrato in film come “La mosca” e “la zona morta”. “Scanners” rimane sul tema de “La zona morta”, quello della mente super-sviluppata che riesce a modificare anche la carne (esplosioni di crani e rigonfiamenti venosi non mancano..è pur sempre un horror). Classicamente anni’80, è molto più di un semplice horror e presenta in maniera essenziale i temi che più affascinano il regista e che verranno maggiormente esaltati in “la zona morta”.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.

Non ci sono voti.