?>Recensione | San Andreas | Se il mondo ti crolla attorno, non...

Recensione su San Andreas

/ 20155.374 voti

Se il mondo ti crolla attorno, non scansarti: tanto è tutto in CGI. / 6 ottobre 2015 in San Andreas

Questo per dire che la parte più bella del film è comunque la bellissima caduta di ogni grattacielo, palazzo, casa, stalla, infrastruttura di San Francisco.
Tutto il resto poi…era meglio evitarlo.
Facevi un bel finto documentario su come crollano i palazzi nei terremoti di grato >10 della Richter, e ci si divertiva un casino!
E invece no…invece c’è la solita sagra delle scontatezze americane, super-eroi che nulla hanno da invidiare a quelli sulle carte stampate dei fumetti! E si badi che non è colpa di Dwayne The Rock Johnson​ perché lui…lo disegnano così!
Alla fine ci sparano pure una bella bandiera degli USA che si sa, non fa di certo male, e giù, scroscio di applausi.
Salvataggi all’ultimo minuto? CHECK
Salti improbabili con atterraggi precisi al millimetro? CHECK
Ragazzina che sa tutto su come sopravvivere in caso di terremoti? CHECK
Eroe di turno che per salvarti va contro al resto del mondo che invece, giustamente, scappa? CHECK
Un tizio che non era nemmeno lontanamente cattivo ma che poi si scopre che è un po’ antagonista dell’eroe e dunque diventa tutto a un tratto cattivo? CHECK
Il “tutto a un tratto cattivo” schiatta nella peggio maniera? CHECK
…e ce ne sarebbero tanti di CHECK da poter fare, meno quello di chiamare il proprio figlio “campione”, ma solo perché gl’è toccata la femmina a questo giro…Saprà rifarsi.

Consigliato a: Boh. Se volete vedervelo, vedetelo. Scorre anche veloce, perché è uno di quei film che ci hanno imboccato sin da quando eravamo piccoli e per la regia e per la narrativa, quindi magari vi sembrerà pure che sto dicendo fregnacce.
Fate voi.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext