Recensione su Salvate il soldato Ryan

/ 19987.6600 voti

Quando il cinema USA grida prepotentemente “America No1!!!!!” / 28 Agosto 2017 in Salvate il soldato Ryan

Allora, sicuramente sul piano tecnico è veramente riuscito e contiene alcune scene davvero coinvolgenti emotivamente che sanno trasmettere l’orrore e l’angoscia dell’esperienza bellica.
Ad esempio, non si può restare impassibili allla scena sulla spiaggia, appena dopo lo sbarco, nel vedere un uomo dilaniato con gli intestini sparsi che gronda sangue e che urla agonizzante…

Parliamo adesso dei contenuti: mi da noia che sia il solito film di spudorata propaganda di nazionalismo USA, che vuol far bere a tutti che è un Paese grande, buono, generoso, che si prende cura dei suoi cittadini e bla bla bla…
Nella realtà, col ca**o che avrebbero speso tutti questi uomini e risorse, per andare a cercare un solo insignificante soldato!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext