Recensione su Sahara

/ 20055.962 voti

Dal romanzo di Clive Cussler / 27 Ottobre 2011 in Sahara

Stavolta mi trovo a commentare un film avendo letto in precedenza il libro.
Il film in sè è abbastanza carino, simpatico con le battute di Giordino e con molta azione (ridotta al minimo la parte di ricerca). Si segue abbastanza bene e la trama non viene troppo complicata. Ma il libro era un’altra cosa… I rapporti tra il dittatore maliano e l’uomo di affari non sono chiari nel film; Giordino nel libro è basso, muscoloso con riccioli neri: cosa ci azzecca Steve Zahn? Però vengono riprodotte decentemente le sue qualità: sempre pronto a dare una mano e molto spiritoso (anche se nel film viene accentuato troppo questo tratto).
Non male la scelta di Matthew Mc Conaughey per Dirk Pitt (anche se Pitt è comunque un’altra cosa) e quella di William H. Macy per Sandecker.
Se la cava anche Penelope Cruz nel ruolo di Eva Rojas…
Il film ha tolto alcuni passaggi, semplificando molto rispetto al romanzo (mi sembrava che la fuga di Rudi dal Mali fosse molto più lunga, invece nel film viene mostrato solo l’inizio).

Lascia un commento

jfb_p_buttontext