2012
3 Recensioni su

Safe House - Nessuno è al sicuro

/ 20126.188 voti
Safe House - Nessuno è al sicuro

sarebbe un 7.5 / 27 Aprile 2019 in Safe House - Nessuno è al sicuro

mi aspettavo di peggio.. discreto spy movie che non delude. Ottima prova della coppia Washington Reynolds

18 Giugno 2015 in Safe House - Nessuno è al sicuro

Buon film di spionaggio/azione che onestamente pensavo fosse più intricato, invece scorre abbastanza lineare senza perdersi troppo in intrighi (e non valuto negativamente questo aspetto).
Matt Weston (Ryan Reynolds) è un’agente della Cia a Città del Capo (Sudafrica), fidanzato con la bella Ana, che sogna un trasferimento a Parigi.
Si occupa di una casa sicura (Safe House, da qui il titolo originale) e il lavoro, finora, è stato fin troppo tranquillo.
Improvvisamente l’arrivo in Sudafrica di un disertore della Cia, Tobin Frost (Denzel Washington), che cerca di vendere informazioni riservate, anima la situazione con alcune persone che cercano di farlo fuori. Frost si rifugia al Consolato americano e la Cia si attiva per trasferirlo nella casa sicura di cui sopra. La situazione precipiterà e forse Weston rimpiangerà i tempi tranquilli precedenti.
Buon mix tra azione e analisi psicologica (Frost, esperto manipolatore psicologico, che cerca di manipolare/circuire Weston), certo le idee di base sanno di già visto in altri film ma comunque mantiene un ottimo ritmo.
Nel resto del cast da citare Vera Farmiga e Brendan Gleeson (sono due pezzi importanti della Cia, un pò contrapposti come idee); Sam Shepard (il capo).

Leggi tutto

21 Giugno 2012 in Safe House - Nessuno è al sicuro

Forse ne ho visti molti io, per cui ho il meccanismo e la struttura dell’action movie ben chiari in mente. Forse il buon Denzel si sta un pò fossilizzando.
In pratica non ho notato niente di particolarmente innovativo e fuori dagli schemi in questo film che, bisogna dirlo, non è per nulla un brutto film d’azione. Ci sono una buona fotografia (molto simile a quella degli ultimi film di Tony Scott, sempre con Denzel Washinghton…e parlo di Man on fire, Pelham 123, Unstoppable…), buone scene d’azione, a volte un pò troppo rapide ma tutto sommato apprezzabili, un gran bel cast (oltre a Denzel, Ryan Reynolds, visto in Lanterna verde, Vera Farmiga, Brendan “per sempre Hamish” Gleeson, Sam Shepard, Liam Cunningham), ma c’è troppo, troppo, troppo di già visto!
Ho indovinato il cattivo già dalla prime scene e io non sono il tenente Colombo.
Il suo Reynolds-Washinghton, matricola-esperto, regge ma è una struttura vista molte volte (che dire della coppia Cage-Connery di The Rock?). L’intreccio non è poi così innovativo.
In definitiva si può guardare e non è un film realizzato male però non aggiunge nulla di nuovo alla serie.
E se Denzel provasse ad uscire un pò dai soliti ruoli non farebbe troppo male secondo me…

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.

Non ci sono voti.