Recensione su Sacro GRA

/ 20136.283 voti

Tanto rumore per nulla / 11 Novembre 2013 in Sacro GRA

Non sono un grande appassionato di DocuFilm ma , non fosse altro che per curiosità , non potevo perdermi il film vincitore del Leone d’oro dell’ultimo festival di Venezia . Però devo confessare di essere uscito dalla sala piuttosto perplesso . La bravura di Gianfranco Rosi come documentarista è fuori discussione , ma il Grande Raccordo Anulare , che grazie ad un titolo così ammiccante si supponeva fosse il grande protagonista del lungometraggio , a mio giudizio è rimasto seminascosto , quasi anonimo se non per qualche inquadratura, qualche raro scorcio interessante (mi è piaciuto il gregge di pecore intente a brucare l’erba incuranti del rumore delle auto che sfrecciano sulla strada) e ben poco d’altro . E poi i vari personaggi che con le loro storie forniscono lo spunto alle carrellate sono quelli che si possono trovare nelle periferie di qualsiasi grande città. Insomma , una sostanziale delusione e , ahimè , anche una certa noia per un’opera che mi è parsa più velleitaria che riuscita .

Lascia un commento

jfb_p_buttontext