Power Rangers

/ 20175.051 voti
Power Rangers

5 ragazzi che vivono nell'immaginaria cittadina di Angel Grove vengono scelti dal Destino per diventare i nuovi Power Rangers, invincibili guerrieri mascherati pronti a difendere la Terra dalle forze del Male guidate dalla strega intergalattica Rita Repulsa, in cerca di vendetta per essere stata sconfitta dalla precedente squadra di combattenti.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Power Rangers
Attori principali: Dacre MontgomeryDacre MontgomeryNaomi ScottNaomi ScottRJ CylerRJ CylerBecky GBecky GLudi LinLudi LinBill Hader, Bryan Cranston, Elizabeth Banks, David Denman, Caroline Cave, Anjali Jay, Patrick Sabongui, Erica Cerra, Kayden Magnuson, Sarah Grey, Emily Maddison, Jaime M. Callica, Matt Shively, Garry Chalk, Fred Tatasciore, Jason David Frank, Amy Jo Johnson, Fiona Vroom, Lisa Berry, Morgan Taylor Campbell, Clayton James, Ranjit Samra, Mostra tutti

Regia: Dean IsraeliteDean Israelite
Sceneggiatura/Autore: John Gatins
Colonna sonora: Brian Tyler
Fotografia: Matthew J. Lloyd
Costumi: Kelli Jones
Produttore: Wyck Godfrey, Roberto Orci, Marty Bowen, Brent O'Connor, Haim Saban, Allison Shearmur, Brian Casentini
Produzione: Canada
Genere: Azione, Fantascienza, Famiglia
Durata: 124 minuti

Dove vedere in streaming Power Rangers

no titolo / 3 Agosto 2020 in Power Rangers

Tentativo non del tutto riuscito, pur tuttavia non del tutto da buttare, di portare al cinema i Power Rangers. Pecca forse in una scelta del casting non proprio perfetta, i cinque protagonisti infatti non hanno molto carisma, e anche Elizabeth Banks non è troppo convincente, e di una sceneggiatura non proprio eccellente, né per quanto riguarda l’approfondimento dei personaggi e il processo di crescita, piuttosto lento, che li porterà ad acquisire a pieno i poteri e “trasformarsi”, quindi, nei Power Rangers, piuttosto tardivamente. Né per quanto riguarda le scene d’azione, fondamentalmente relegate al terzo, e piuttosto breve, atto, che riprendono lo stile del telefilm degli anni 90, ma in questo contesto (e momento storico) non funzionano granché.
Un altra cosa che non funziona benissimo è l’estetica scelta per i costumi (paradossalmente preferisco di gran lunga quelli del telefilm di cui sopra), né quella di Goldar (davvero orrendo) e Megazord.
Ho apprezzato l’evidente ispirazione tratta da Breakfast Club di John Hughes, anche se sta diventando piuttosto ridondante nel cinema americano (vedi Jumanji: Welcome to the jungle, e in parte Spider-Man: Homecoming).
Sembra quindi che sia un film totalmente da buttare, ma non è così, per me. È un film con dei difetti, alcuni enormi, che poteva essere fatto molto meglio di così, ma non è un film brutto, e comunque intrattiene. Peccato, come ho già detto, risenta anche molto del fatto di essere un film di origini, per cui di fatto per tre quarti di film non ci sia traccia di “Power Rangers”, cosa che sarebbe un problema più trascurabile se il resto della narrazione riguardante i protagonisti fosse un po’ meno sciatta.

Leggi tutto

Power DANGERS / 30 Aprile 2017 in Power Rangers

Ora capisco come si sono sentiti i fan di star trek degli anni 70 quando hanno guardato i film nuovi…
Vabbè. Inutile dire che la storia è piuttosto diversa, i personaggi sono diversi dalla saga originale sia per carattere che per background personale… tutto diverso, persino Alpha è diverso!!! Rita, che in origine era divertentissima, qui è di un’antipatia disgustosa.
Comprendo l’esigenza del regista di adattare una saga degli anni 90 a un pubblico abituato ai supereroi marvel attuali, però il prodotto finale è scadente nonostante la potenzialità enorme di un prodotto come Power Rangers! Non posso nemmeno dire di esser partita prevenuta, anzi, le mie aspettative erano alte proprio perchè adoro i Power Rangers, quindi il problema sta proprio nel film stesso.
Insomma, deludente. Spero non ci siano altri seguiti sebbene abbiano lasciato un finale leggermente aperto con la minaccia di Rita.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.