?>Recensione | S.W.A.T. - Squadra speciale anticrimine | Niente...

Recensione su S.W.A.T. - Squadra speciale anticrimine

/ 20035.695 voti

Niente di eccezionale, ma ci si diverte in fondo / 8 marzo 2017 in S.W.A.T. - Squadra speciale anticrimine

In una breve anticipazione, vediamo gli agenti Street (Colin Farrell) e Gamble (Jeremy Renner in una delle sue primissime sortite) venire rimossi dal loro incarico nella SWAT. Il secondo ha infatti sparato ad un ostaggio per poter poi colpire gli obiettivi durante una rapina. Mentre Gamble abbandona, Street resta rimanendo a fare i lavori più umili, finchè non arriva il sergente “Hondo” (Samuel L. Jackson) che deve reclutare una nuova squadra. Sarà la sua occasione per rifarsi e per conoscere gli altri membri. (tra questi ci sono anche Michelle Rodríguez e LL Cool J). Dopo la promozione, si ritrovano subito in una missione complicata: trasportare un criminale francese fuori da Los Angeles, per consegnarlo ai federali. Le sue promesse di donare cifre astronomiche a chi lo libererà porteranno conseguenze impreviste.. Dopo una prima parte non eccelsa, con personaggi neanche troppo caratterizzati bene, la seconda parte diverte molto di più con un buon ritmo e buone scene d’azione. Intendiamoci, non è affatto un capolavoro o chissà che, però è apprezzabile, ed io personalmente lo ricordo con piacere in quanto è stato tra i primi film “da grandi” che ho visto al cinema.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext