1968

Rosemary's Baby - Nastro rosso a New York

/ 19687.9352 voti
Rosemary's Baby - Nastro rosso a New York
Rosemary's Baby - Nastro rosso a New York

Una giovane coppia si trasferisce a New York in un appartamento di pregio di un elegante palazzo. Lui è un attore a inizio carriera, e spera di poter avere successo; lei, Rosemary (Mia Farrow), ha appena concluso gli studi. Quando nasce il loro figlio Rosemary sente di non essere al sicuro e teme per l'incolumità del piccolo. E' considerato un classico del genere thriller psicologico.
Andrea ha scritto questa trama

Titolo Originale: Rosemary's Baby
Attori principali: Mia Farrow, John Cassavetes, Ruth Gordon, Sidney Blackmer, Maurice Evans, Ralph Bellamy, Charles Grodin, Patsy Kelly, Victoria Vetri, Elisha Cook Jr., Emmaline Henry, Hanna Landy, Phil Leeds, Hope Summers, D'Urville Martin, Marianne Gordon, Wende Wagner, Robert Osterloh, Walter Baldwin, Tony Curtis, Clay Tanner, William Castle, Bill Baldwin, Jack Knight, George Savalas
Regia: Roman Polanski
Sceneggiatura/Autore: Roman Polanski
Colonna sonora: Krzysztof Komeda
Fotografia: William A. Fraker
Produttore: William Castle, Dona Holloway
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Thriller, Horror
Durata: 136 minuti

Metafora “satanica” a illustrare la risposta conservatrice alla crisi dei valori del periodo / 1 marzo 2017 in Rosemary's Baby - Nastro rosso a New York

Rosemary's Baby di Roman Polanski è un'opera particolarmente efficace come horror psicologico e che alcune considerazioni relative alla trama e alla messa in scena me lo fanno apprezzare in maniera maggiore rispetto a prodotti similari. Una domanda sorge spontanea riguardo questo film: come mai un ateo dichiarato come Polanski decide di mettere in scena... continua a leggere »

25 novembre 2014 in Rosemary's Baby - Nastro rosso a New York

Il miglior horror che abbai mai visto. Finale terrificante. Un capolavoro

11 luglio 2014 in Rosemary's Baby - Nastro rosso a New York

Un capolavoro d’angoscia e di orrore, uno dei migliori film horror che abbia mai visto. Film che ricorda molto un altro capolavoro di Polanski, “L’inquilino del terzo piano”, stesse tematiche(un quartiere sconosciuto, un nuovo arrivato che fa fatica ad ambientarsi in quel luogo malsano, vicini all’apparenza amorevoli ma che sotto nascondono... continua a leggere »

Rosemary’s baby / 15 gennaio 2012 in Rosemary's Baby - Nastro rosso a New York

Il film diretto da Roman Polanski nel 1968 è molto fedele all'omonimo romanzo di Ira Levin, autore di molti libri che sono poi finiti sul grande schermo. Ormai datato, eppure sempre convincente, inquietante al punto giusto, con un'ottima Mia Farrow nel ruolo della protagonista, Rosemary (la donna innamorata e felice che vede il suo lieto fine... continua a leggere »

19 ottobre 2011 in Rosemary's Baby - Nastro rosso a New York

Pietra miliare del regista Polanski,che realizza il suo miglior film, e probabilmente una delle pellicole più inquietanti e memorabili della storia del cinema.Grande esempio di cinema drammatico con venature horror:l'identificazione con la protagonista è totale,il senso di angoscia avvolge lo spettatore dall'inizio alla fine e lo trascina in un vortice di... continua a leggere »

CONDIVIDI SU FACEBOOK I TUOI VOTI E LE TUE RECENSIONI DI NIENTEPOPCORN.IT

Puoi condividere sul tuo profilo di Facebook voti e le recensioni che scrivi su nientepopcorn.it.
E' necessario fornire il consenso alla pubblicazione in tuo nome all'applicazione di Facebook "NientePopcorn.it";

dopodichè ogni volta che voti, aggiungi un film al tuo profilo o scrivi una recensione ricorda di cliccare prima "PUBBLICA SU FACEBOOK" (che diventerà di colore blu).

Di seguito riportiamo alcuni esempi di pubblicazione:

screenshot

fbscreenshot02