Recensione su Room

/ 20157.8361 voti

6.5 / 27 Febbraio 2016 in Room

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Room è una stanza che è anche tutto il mondo per il piccolo Jack e per sua madre. Una stanza di nemmeno dieci metri quadri, probabilmente: sua mamma sa che fuori da quelle mura c’è dell’altro, Jack no, perché ha cinque anni e perché per quei cinque anni sua madre gli ha sempre raccontato delle storie inventate circa il fatto che tutto il mondo si riduca alla stanza dove vivono.
Fuori da quelle mura c’è lo spazio aperto, e solo Old Nick può andarci e tornare con le cose che servono a madre e figlio per sopravvivere.
Comodo, no?
Ed infatti quando poi (nemmeno a metà film, per questo ve lo dico) i due lasceranno Room saranno colti come da forte nostalgia: vorranno tornarci.
Una prigionia forzata dove però non c’erano i problemi e i dubbi che ti affliggono all’esterno, nella società, dove sei libero…così libero da non sapere cosa fare, quando farlo, da non sapere cosa diavolo fare con tutto quel tempo che ti ritrovi.
Come fa notare il piccolo Jack a Room il tempo scorreva lento ed era tutto lì, mentre fuori, nel mondo, il tempo scorre attorno a tutte le cose e puoi perderti parti di tempo se ti dedichi ad una cosa a discapito di un’altra.
Il film è molto bello nella prima parte: interessante, psicologico, analizzatore. Purtroppo nella seconda si perde un po’: con l’uscita dei protagonisti dal “loro mondo” la vicenda perde d’interesse, finendo in una scontata catena di reazioni dei protagonisti, della cerchia di chi gli sta intorno e di tutto il mondo dietro.
C’era più potenziale da sviluppare, anche se comprendo dove l’autore volesse andare a parare mostrandoci il film così com’è.

Consigliato a: A chi abbia voglia di mettercisi un po’ d’impegno nel vedere un film. Se è una serata dove avete bisogno di distrazione, lasciate perdere, perché Room è un film che richiede una certa attenzione e anche il modo in cui è girato ve lo fa capire (almeno nella prima metà). Se siete certi che volete un tantino impegnarvi per riflettere insieme ai protagonisti, allora Room sarà lieto di darvi il benvenuto.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext