?>Recensione | Rocky Balboa | Rocky Balboa – Recensione...

Recensione su Rocky Balboa

/ 20065.4167 voti

Rocky Balboa – Recensione di Vince / 25 febbraio 2011 in Rocky Balboa

Un Pugile anche a sessant’anni è sempre un pugile, questa secondo il regista ( Silvester Stallone) è la morale del Film Rocky Balboa. In realtà secondo noi è solamente il desiderio di un vecchio combattente di risalire per l’ultima volta su un ring e la voglia di far rivivere ai propri fans le emozioni condivise insieme a quel pugile che tanto ci ha emozionato e perché no, entusiasmato ad ogni suono della campana tra un round e l’altro. Tutti almeno una volta ci siamo immedesimati in quel personaggio che attraverso la voglia di vincere o meglio “vivere” è riuscito a diventare il campione del mondo dei pesi massimi.

Rocky capitolo 6, oserei definirlo così è l’omaggio a tutti quelli che con affetto lo hanno seguito in tutti questi anni. ( N.B. Il primo Rocky anno 1976 – Premio Oscar come Miglior Film )

Chi di noi non ha provato a correre con la musica della colonna sonora nelle cuffie, lanciando pugni in aria facendo finta di essere Balboa?

Ebbene Rocky Balboa ancora una volta sul grande schermo per emozionarci e dirci addio. Il Film magistralmente diretto da Stallone è una storia a tratti malinconica ma sicuramente una storia che ci tocca il cuore, che ci fa riflettere sul senso del tempo che inesorabilmente ci passa davanti e che nemmeno con un “pugno” riusciremo mai a fermare. Anche i personaggi secondari ci fanno omaggio di piacevoli ricordi vissuti insieme sul grande schermo, come nella scena dove il vecchio Paulie e Rocky si ritrovano nella vecchia palestra, oppure nel ristorante mentre la macchina da presa mette in evidenza il quadro appeso nel ristorante dove sono ritratti Balboa e Creed.

Il Film è descrittivo nel primo tempo, ma mai pesante. Ma è proprio nel secondo tempo che esce il vero senso di questa pellicola. Un pugile ormai vecchio, ma non stanco che ha la voglia di riscattare il tempo perso a pensare di non essere più in grado di combattere. Veramente emozionanti sono le scene del’ incontro tra Rocky e l’attuale campione in carica dei pesi massimi Mason Dixon (il giovane campione viziato dalla bella vita e dalle promesse del mondo del pugilato) Ancora una volta il nostro campione, round su round incassa colpi per poi finalmente esplodere nella rabbia di ciò che era, o meglio di ciò che è sempre stato! Un eroe considerato piccolo da alcuni ma che per noi fans è stato e sarà sempre un grandissimo e indimenticabile combattente del grande schermo.

Vince

Lascia un commento

jfb_p_buttontext