Rocketman

/ 20197.1123 voti
Rocketman

Biopic dedicato alla vita e alla carriera del musicista britannico Elton John, iniziata con la Royal Academy of Music e segnata dalla fondamentale collaborazione con Bernie Taupin.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Rocketman
Attori principali: Taron EgertonTaron EgertonJamie BellJamie BellRichard MaddenRichard MaddenBryce Dallas HowardBryce Dallas HowardGemma JonesGemma JonesStephen Graham, Steven Mackintosh, Tate Donovan, Charlie Rowe, Tom Bennett, Matthew Illesley, Kit Connor, Ophelia Lovibond, Rachel Muldoon, Celinde Schoenmaker, Harriet Walter, Jason Pennycooke, Jimmy Vee, Sharon D. Clarke, Evan Walsh, Peter O'Hanlon, Ross Farrelly, Sharmina Harrower, Aston McAuley, Alexia Khadime, Carl Spencer, Leon Delroy Williams, David Doyle, Dickon Tolson, Leigh Francis, Graham Fletcher-Cook, Sian Crisp, Guillermo Bedward, Max Mackintosh, Charles Armstrong, Barbara Drennan, Leon Cooke, Micah Holmes, Diana Alexandra Pocol, Layton Williams, Janice Cooke-Leonard, Laura Obiols, Mostra tutti

Regia: Dexter FletcherDexter Fletcher
Sceneggiatura/Autore: Lee Hall
Colonna sonora: Matthew Margeson
Fotografia: George Richmond
Produttore: Lawrence Bender, Matthew Vaughn, Elton John, Adam Bohling, David Reid, David Furnish, Steve Hamilton Shaw
Produzione: Gran Bretagna
Genere: Drammatico, Musica, Biografico
Durata: 121 minuti

Dove vedere in streaming Rocketman

I Think it’s going to be a long, long time… / 31 Gennaio 2021 in Rocketman

Rocketman non è un film che si limita a “funzionare” nel momento in cui lo guardi. La regia di Dexter Fletcher è veramente deliziosa, adoro quando un regista sa gestire i momenti infantili senza risultare inutilmente stucchevole. Ho amato anche il taglio da musical di Broadway dato al film, ma perchè sono una fan del genere. La parte più interessante tuttavia è la gestione della psiche di questo bambino fondamentalmente molto dotato e sensibile, inconsolabile per tutta la vita per via di un affetto non ricevuto. Dietro l’evidente genio già milionario a ventitrè anni, c’è questa sensibilità incompresa ancora piangente. Si traveste da diavolo e si appiccica delle maschere addosso, fa di tutto per attirare l’attenzione e essere salvato, fino a quando non capisce che non si può stare troppo a piangere per un amore non ricevuto, e che il primo passo è compensare quel vuoto con sè stessi. La sequenza con Rocketman poi, è decisamente un piccolo capolavoro. Davvero delizioso, un altro livello rispetto a Bohemian Rhapsody che era un film anche gradevole una volta sola, ma tutto sommato abbastanza scialbo.

Leggi tutto

ROCK OPERA DE CORE / 31 Gennaio 2021 in Rocketman

Finalmente potete togliere “Bohemian Rhapsody” dalla pattumiera per portarlo definitivamente in discarica. Il confronto tra i due film è inevitabile per questioni temporali e di soggetto. La vita (parziale) di due star del rock dirette (in parte e in toto) dallo stesso regista…è subito match.

“Rocketman” è un film di fantasia con un personaggio reale, quindi narrativamente parlando si pone in antitesi con “Bohemian Rhapsody” il quale come tutti sappiamo ha raccontato una storia reale su di un personaggio di fantasia mai esistito in realtà. Il film nel suo incedere irrealistico risulta sin da subito molto onesto verso il pubblico. Sapere che un fatto è stato alterato per fini narrativi non mi disturba affatto perché la sceneggiatura gioca a carte scoperte. Questa sincerità intellettuale l’ho apprezzata davvero tanto. Ma il merito più grande della pellicola è quella di non risparmiarsi sulle debolezze di Elton John. Mette subito in chiaro la sua posizione dopo pochissimi minuti. Niente operazione santino per Sir John e il buon Freddie può solo provare invidia da laggiù.

Taron Egerton è perfetto. Ottimamente calato nel tratteggiare un Elton John quanto mai veritiero ed emotivamente esposto. Anche a livello di somiglianza ci siamo e pure qui il buon Freddie si mangia quel che gli è rimasto del fegato.
Più in generale è l’intero cast ha comportarsi bene.

Quello che ho apprezzato della regia di Dexter Fletcher è l’uso soft del musical. Le parti cantate e ballate durano sempre il giusto e sono spesso ben sfruttate per raccontare il passaggio da un periodo all’altro o gli stati emotivi.

Concludo dicendo che Rocketman l’ho trovato pieno d’amore e mi ha convinto sotto ogni aspetto riuscendo persino nell’impresa improba di farmi passare piacevolmente un musical.

Leggi tutto

Fantasioso / 28 Gennaio 2021 in Rocketman

Come si legge online è più fantasia che realtà questo biopic. Ma è ugualmente stato molto bello, come muische bellissime, una fotografia stupenda e momenti davvero commoventi.

Molto buono / 3 Gennaio 2021 in Rocketman

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Ma reso un po’ troppo drammatico e quasi ridondante nella seconda parte. Non capisco tutte le critiche che si è guadagnato, a livello visivo, musicale e anche di recitazione è fantastico.
Ho giusto un paio di dubbi appunto sulla sceneggiatura e sui personaggi, ma non tanti da concordare su chi lo definisce puro trash.
Mi sarebbe piaciuto molto vedere licenziato quell’omuncolo rivoltante del manager, una vera spina del fianco.

Leggi tutto

Rocketman / 18 Giugno 2019 in Rocketman

Sarò sincera: Bohemian Raphsody mi era piaciuto di piu ma nonostante ciò ho apprezzato molto questo biopic, un film intenso e frizzante, una meraviglia visiva per gli occhi e uditiva per le orecchie, un film che emoziona, diverte, commuove e fa riflettere sull’industria della musica e sugli sciacalli che vi girano intorno.
Magistrale l’interpretazione di Taron Egerton (chissà se avremo ai prossimi Academy un Malek bis).

Leggi tutto