4 Recensioni su

Resident Evil: Apocalypse

/ 20046.1186 voti

Meglio del primo ma non di troppo / 15 Ottobre 2020 in Resident Evil: Apocalypse

La saga di Resident Evil si lascia guardare solo per la presenza di Milla Javovich; e questo sin dal primo film. Purtroppo la saga di Resident Evil oltre che essere scarsamente attinente alla trama dei videogiochi, soffre del peso degli anni. I film rappresentano perfettamente il limite registico e degli effetti speciali dei primi 2000: film di azione con scarsa trama, effetti speciali da videogioco ed idee registiche approssimative e adolescenziali.
Riconosco che in questo film c’è una gran bella fotografia e qualche buona idea. Nemesis è stato rappresentato molto bene ed è molto fedele nell’aspetto al personaggio del videogioco. L’aggiunta di Jill Valentine è la ciliegina sulla torta, interpretata da una bellissima e seducente Sienna Guillory, da fare concorrenza spietata a Milla Javovich. Almeno gli effetti speciali scarsini vengono compensati da cotanta bellezza.

Leggi tutto

sufficiente / 21 Aprile 2020 in Resident Evil: Apocalypse

a tratti sembra uno di quegli action movie del sabato pomeriggio. Salvo solo l’ambientazione in Raccoon City, anche se avrei preferito seguissero la trama originale

7 1/2 pieno! / 13 Febbraio 2013 in Resident Evil: Apocalypse

La storia di Alice e della Umbrella Corp. prosegue svelando nuovi misteri e dando inizio a un’evoluzione di personaggi e poteri! Jovovich sempre in gran forma e si vede che questo ruolo è cucito addosso a lei, fantastica!

10 Febbraio 2012 in Resident Evil: Apocalypse

Rispetto al primo c’è molta più azione anche se non mancano i momenti di tensione (almeno un paio di scene in cui si rischia l’infarto). Nel primo c’era anche un pizzico di suspense (quando Alice si sveglia e ci si chiede chi è e cosa le sia successo) che forse manca nel secondo.
Il seguito è pero un buonissimo film a cui alla protagonista principale Milla Jovovich nei panni di Alice, è stata affiancata Sienna Guillory (Valentine) che è la vera sorpresa del film.
Ottime scene d’azione e di combattimento; non solo contro gli zombie ma anche contro altre creature (bellissimi i duelli nella chiesa).
L’unica cosa che mi lascia perplesso è il titolo: mi sembrava che quello del videogioco da cui è tratto fosse Nemesis (e si capirebbe perfettamente il perchè visto che Nemesis è il terzo protagonista oltre alle due fanciulle). Apocalypse è il soprannome del creatore del progetto che però viene citato solo una volta.
Inoltre ci sono un paio di cose non troppo chiarite.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.

Non ci sono voti.