Recensione su Class Enemy

/ 20137.132 voti

Prima loro avevano paura di noi, ora noi dobbiamo avere paura di loro. / 18 ottobre 2014 in Class Enemy

Nella classe di un istituto superiore sloveno il già difficile rapporto tra gli studenti ed il professore di tedesco chiamato per supplire nel periodo di assenza per maternità della titolare della cattedra , viene radicalmente a peggiorare a causa di un improvviso e drammatico avvenimento.
I problemi connessi con l’insegnamento soprattutto inteso come preparazione alla vita , i rapporti interpersonali con gli studenti , con i colleghi , la carenza di dialogo fra insegnanti e genitori , che si riflettono poi nella Società che sta al di fuori della scuola , stanno al centro di questa eccellente opera d’esordio del giovane e praticamente sconosciuto regista sloveno Rok Bicek che si avvale di un ottimo cast formato da altrettanto sconosciuti (almeno per me) attori fra i quali primeggia la figura del rigido , severo ed imperscrutabile professor Zupan , reso splendidamente da Igor Zamobov .
Ed il suo discorso finale di commiato dalla scolaresca varrebbe da solo come raccomandazione a non lasciarsi scappare questo film .

Lascia un commento

jfb_p_buttontext