Ragazze interrotte

/ 19997.5600 voti
Ragazze interrotte

La storia della scrittrice Susanna Kaysen, che dopo aver rischiato la vita assumendo un cocktail di farmaci e vodka venne ricoverata giovanissima in un istituto psichiatrico, il Claymore Hospital, dove rimase per più di un anno: il diario di quell'esperienza divenne un romanzo, 'La ragazza interrotta', dal quale è tratta questa pellicola che valse nel 2000 l'Oscar e il Golden Globe come Miglior attrice non protagonista ad Angelina Jolie.
laschizzacervelli ha scritto questa trama

Titolo Originale: Girl, Interrupted
Attori principali: Winona RyderWinona RyderAngelina JolieAngelina JolieClea DuVallClea DuVallBrittany MurphyBrittany MurphyElisabeth MossElisabeth MossWhoopi Goldberg, Vanessa Redgrave, Jared Leto, Jeffrey Tambor, Travis Fine, Angela Bettis, Jillian Armenante, Drucie McDaniel, Christina Myers, Mary Kay Place, KaDee Strickland, Misha Collins, Kurtwood Smith, David Scott Taylor, Joanna Kerns, Janet Greer, Anne Lewis, Katie Rimmer, Mostra tutti
Regia: James MangoldJames Mangold
Sceneggiatura/Autore: James Mangold, Lisa Loomer, Anna Hamilton Phelan
Colonna sonora: Mychael Danna
Fotografia: Jack Green
Costumi: Arianne Phillips
Produttore: Cathy Konrad, Douglas Wick, Winona Ryder, Carol Bodie
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Thriller, Biografico
Durata: 127 minuti

Dove vedere in streaming Ragazze interrotte

23 Febbraio 2015 in Ragazze interrotte

“It’s fool to remain sane” cantavano gli Ark nella primavera-estate del 2001.
Non è un film facile, un film che tratta il tema della “pazzia” senza mai scadere nel banale o nel patetico, un film che mostra e sottolinea lo squallore di certe strutture psichiatriche.
Molto brava Winona Ryder, ma la scena e’ tutta di Angelina Jolie, che per questa sua interpretazione ha vinto un meritatissimo Oscar come miglior attrice non protagonista.

Leggi tutto

14 Aprile 2014 in Ragazze interrotte

Finalmente sono riuscita a vedere questo film. Era un sentore il fatto che non sarebbero state due ore buttate, ed infatti la pellicola in questione non mi ha deluso per niente. Trovo Winona una delle attrici più enigmatiche dei nostri tempi e la Jolie (anche se alle prime armi) in uno dei suoi ruoli più riusciti. Il tema della pazzia trattato a tratti con una leggerezza davvero toccante, in altri invece rapportato alla realtà che non lascia scampo ad equivoci. Piaciuto davvero, merita un bell’ 8.

Leggi tutto

Che filmaccio / 11 Agosto 2013 in Ragazze interrotte

Che noia che barba che barba che noia. Sarà che non ho mai sopportato questi film per quindicenni depressi e intellettualoidi. Sarà che la mia ex me lo avrà fatto vedere 30 volte ma questo film lo considero l’apice di ciò che si può fare quando si strumentalizza un suicidio per fare soldi soldi soldi soldi. Lo salva solo la Jolie, fantastica, ma sprecata.

Leggi tutto