?>Recensione | Rag. Arturo De Fanti, bancario - precario |...

Recensione su Rag. Arturo De Fanti, bancario - precario

/ 19806.47 voti

Commedia attuale sulla crisi finanziaria / 14 novembre 2015 in Rag. Arturo De Fanti, bancario - precario

Semisconosciuta commedia brillante del prolifico duo Luciano Salce /Paolo Villaggio che dopo i primi due “Fantozzi” propongono un qualcosa di simile ma al contempo diverso. Simile perché abbiamo quasi interamente il cast stra noto di Fantozzi (Anna Mazzamauro, Gigi Reder, Paolo Paoloni e Ugo Bologna) con l’aggiunta di due scelte azzeccate come Anna Maria Rizzoli, nota al pubblico per le commedie sexy , e una Enrica Bonaccorti che non t’aspetti che mostra anche un seno (prima di ridurselo inspiegabilmente). Diverso perché il tipo di commedia che viene rappresentata è più vicina alla commedia sexy degli equivoci anni 70 che alle solite imprese del ragioniere Ugo Bambocci (ehm..Fantozzi). Questo film risulta attualissimo date che le condizioni economiche di noi italiani sono notevolmente peggiorate rispetto agli inizi degli anni 80, e non è strano vedere famiglie allargate a causa di fattori economici (certo non con i rispettivi amanti, ma mai dire mai..). Gli attori sono molto bravi e tengono un ritmo buono strappando qualche risata senza mai annoiare (d’altronde quasi tutto il cast è rodato). Di sicuro Salce ha fatto di meglio ed il film non è esente da difetti ma non per questo il film è da bocciare, anzi mi sento proprio di promuoverlo ed invito voi tutti a riscoprirlo e rivalutarlo.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext