2006

Radio America

/ 20066.660 voti
Radio America
Radio America

Ultimo spettacolo radiofonico per una piccola emittente folk del Minnesota. Dietro le quinte c'è fibrillazione e molta malinconia, mentre una misteriosa donna in trench bianco attraversa le scene incrociando le vite degli storici intrattenitori del programma.
paolodelventosoest ha scritto questa trama

Titolo Originale: A Prairie Home Companion
Attori principali: Meryl StreepLindsay LohanVirginia MadsenWoody HarrelsonGarrison KeillorJohn C. Reilly, Lily Tomlin, Kevin Kline, Tommy Lee Jones, L.Q. Jones, Marylouise Burke, Maya Rudolph, Tim Russell, Sue Scott, Tom Keith, Jearlyn Steele
Regia: Robert Altman
Sceneggiatura/Autore: Garrison Keillor
Fotografia: Edward Lachman
Costumi: Catherine Marie Thomas
Produttore: Robert Altman, Joshua Astrachan, Wren Arthur, Lowell Dubrinsky, Tony Judge, David Levy, Gerard Cafesjian, Patty Payne Green, John Penotti, Bill Pohlad, George Sheanshang, Fisher Stevens, John Stout
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Commedia, Musical
Durata: 105 minuti

Last radio show / 5 Ottobre 2014 in Radio America

L’uscita di scena di uno dei più grandi registi di sempre, salutato da un cast eccezionale. Malinconia, humour, un pizzico di mistero e tanta buona musica per un amoroso canto a madre Radio. Altman riusciva a estrarre il meglio da ogni attore, ed è per questo motivo che i suoi film corali sono passati alla storia; qui le regine della scena sono Meryl Streep e Lily Tomlin, ma guardate (e ascoltate!) quanto è bravo Garrison Keillor, storico conduttore radiofonico. Brillante il duo country formato da Woody Harrelson e J.C. Reilly, spumeggiante Kevin Kline.

Leggi tutto

Un capolavoro / 29 Maggio 2013 in Radio America

dell’ormai ottantunenne Altman che fa rivivere una Nashville ma al chiuso. Attraverso l’ultimo spettacolo teatrale di una trasmissione radiofonica Altman racconta l’America seguendo le performance e le storie di tutti i personaggi.

10 Dicembre 2011 in Radio America

Robert Altman saluta il cinema con questo film e lo fa con la grazia e l’eleganza di un vecchio maestro che sa di essere giunto alla fine. Il suo congedo è emozionalmente intenso, nostalgico e fluido nel suo insieme. Un altro film “di gruppo”, un altro grande cast (Kevin Kline, Meryl Streep, Tommy Lee Jones, Woody Harrelson, John C. Reilly), la storia dell’ultima serata di un varietà, di una trasmsissione radiofonica che ha fuso le vite e le realtà personali di moltissimi uomini e donne. Il canto del cigno è esemplare, triste ed allegro al contempo perchè le anime del gruppo soo talmente varie che non può emergere un unico sentimento. Il minimo comun denominatore è l’amore per questo spettacolo, che è la metafora della passione di un grande regista. In questo senso il film diventa uno strumento metanarrativo con cui Altman parla della sua America, secondo i suoi canoni e con il suo stile.
Perchè con tutti i suoi personaggi, in una dimensione diversa da “America Oggi”, anche se con le stesse modalità, ad essere protagonista è l’America, sfaccettata, diversa, eterogenea e anche così compatta.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.