Recensione su Quo vado?

/ 20166.1325 voti

Bravo Banfi… / 3 Febbraio 2016 in Quo vado?

La cosa che mi lascia senza parole è che questo film ha il record d’incassi. Questo fa molto capire quanto il popolo italiano abbia voglia di “non pensare” lasciandosi trasportare dagli eventi, dalla vita e dalle decisioni deglii altri… Dal sopravvivere (parola che ODIO!!!)… Un film che non da nulla. Lo zero assoluto. Battute ormai scontate. Se avete già visto uno solo dei tre precedenti sapete già quasi ogni battuta.
Checco Zalone a me piace al pianoforte o nelle sue partecipazioni nei programmi ma personalmente nei suoi film proprio non va. Ripetitivo, noioso, scontato. Un’ora e mezza non si riesce a reggere. Poi se vogliamo dirla tutta: caro Checco… Cambia repertorio. Non puoi rimanere a fare sempre le stesse cose. Tutti i comici dopo il grande successo provano altre cose, con fallimenti o grandi successi. Tu non puoi rimanere attaccato al solito personaggio…
Invece devo riconoscere una perfetta e azzeccata partecipazione del buon Lino Banfi (che non ho mai amato…); veramente bravo e perfetto nei suoi piccoli ma mirati interventi.
Nel complesso… Film da evitare. Aspettate che lo passino in TV… Spenderci un solo euro è troppo.
Ad maiora!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext