Quiz Show

/ 19946.950 voti
Quiz Show

A fine anni '50 negli Stati Uniti il quiz televisivo 'Twenty One' teneva incollati davanti allo schermo milioni di spettatori: re incontrastato dello show era Herb Stempel, un uomo comune preso dalla strada che aveva subito raggiunto una grande popolarità tra il pubblico. Quando gli indici d'ascolto iniziarono a scendere e gli sponsor fecero pressioni per avere nel programma un concorrente più attraente e telegenico, a Stempel venne fatto subentrare il giovane professore universitario Charles Van Doren: ma Stempel non si arrese all'idea di ricadere nel triste anonimato, e sollevò un vero e proprio scandalo rivelando che il quiz show più seguito d'America era truccato.
laschizzacervelli ha scritto questa trama

Titolo Originale: Quiz Show
Attori principali: John TurturroRob MorrowRalph FiennesPaul ScofieldDavid PaymerHank Azaria, Christopher McDonald, Johann Carlo, Elizabeth Wilson, Allan Rich, Mira Sorvino, George Martin, Paul Guilfoyle, Griffin Dunne, Michael Mantell, Byron Jennings, Ben Shenkman, Timothy Busfield, Jack Gilpin, Bruce Altman, Martin Scorsese, Joseph Blaire, Ernie Sabella, Barry Levinson, Debra Monk, Mario Cantone, Timothy Britten Parker, Grace Phillips, Jerry Grayson, Illeana Douglas, Matt Keeslar, Harriet Sansom Harris, Calista Flockhart, Stephen Pearlman, Anthony Fusco, William Fichtner, Ethan Hawke, Jerry Griffin
Regia: Robert Redford
Sceneggiatura/Autore: Paul Attanasio
Colonna sonora: Mark Isham
Fotografia: Michael Ballhaus
Costumi: Kathy O'Rear
Produttore: Michael Nozik, Robert Redford, Michael Jacobs, Julian Krainin
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Biografico
Durata: 133 minuti

Capolavoro di Redford / 20 Ottobre 2016 in Quiz Show

Robert Redford racconta una storia vera legata ad uno scandalo sui quiz televisivi avvenuto nel 1958 in America. Nell show della NBC “21”, Herb Stempel (John Turturro) è il campione indiscusso, ma i vertici decidono di eliminarlo perché non porta buoni indici di ascolto. Così, con false promesse, lo inducono a sbagliare deliberatamente una domanda facilissima. Al tempo stesso, hanno già trovato il suo sostituto: Charles Van Doren (Ralph Fiennes), professore estremamente più carismatico dell’altro, altrettanto preparato, che, però, davanti ad una promessa di denaro pazzesca, cede all’imbroglio propostogli dal network, ovvero di conoscere le domande e le risposte in anticipo. Intanto Stempel non ci sta, denuncia la cosa al Gran Giurì e, solo dopo un po’ di tempo, la cosa viene notata da un ispettore del congresso, Dick Goodwin (Rob Morrow) che incomincerà ad indagare sulla situazione. Ma la cosa si rivelerà più difficile del previsto, e, alla fine, saranno gli “umili” a rimetterci. Un film decisamente ben fatto, coinvolgente perché tratto da una storia vera ed estremamente amaro, soprattutto nel finale. Si parla sì dell’influenza di network e sponsor, ma viene messa sotto i riflettori anche la coscienza umana, il peso di dover sopportare o subire un’ingiustizia fatta o, appunto subita. Davvero un grandissimo film, Robert Redford non ha deluso. Al botteghino fu un insuccesso, ma sinceramente non capisco perché. Da vedere assolutamente. Curiosità: C’è un cameo di un certo Martin Scorsese…

Leggi tutto

28 Febbraio 2012 in Quiz Show

Avevo sentito parlare di questo film in passato ma non sapevo che fosse una storia vera.
Ben girato, ben recitato, e poi è tutto reale.
Un bel film.
Interessante perché si vede uno spaccato dell’America degli anni ’60 con la televisione che inizia a dettare legge.
Vedetelo.

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.