Recensione su Profondo rosso

/ 19757.7405 voti

Perfetto… / 11 giugno 2018 in Profondo rosso

La perfezione di Dario Argento. Nessun altro suo film è stato all’altezza. Ci sono stati i primi di questo molto belli. Poi purtroppo si è perso in film inguardabili ma PROFONDO ROSSO è unico.
Il problema sta nello spazio temporale che ci proietta oggi nel 2018, oltre 40 anni dalla sua uscita. E quindi chi non è della generazione di un tempo non riesce a vedere la trama, i tempi, gli enigmi ma solo gli effetti speciali che oggi sono TUTTALTRO che speciali. Un remake potrebbe fare effetto ma la nuova generazione ormai non riesce a vedere oltre.
Comunque GENIALE!
Ad maiora!

10 commenti

  1. Federico66 / 11 giugno 2018

    D’accordo su tutto, tranne che sul remake 🙂
    Certi film non andrebbero “toccati”, perderebbero quello spirito legato proprio al periodo di realizzazione, ma questa, naturalmente, è solo la mia opinione 🙂

  2. dito / 11 giugno 2018

    Concordo in pieno.
    Dicevo solo per far vedere alle nuove generazione che perfezione è questo film.
    Ma come tutti i remake spesso sono grandi bluff…
    “BRINDO A TE, VERGINE STUPRATA!!!”
    AHAHAHAH!!!!!!!

    • Federico66 / 11 giugno 2018

      OK, ci sta 🙂
      Colgo l’occasione per ricordare anche la magnifica colonna sonora ad opera dei Goblin di Claudio Simonetti in stile progressive rock italiano!

      • dito / 11 giugno 2018

        Allora trema…. Ho rivisto questo film con ragazzi i quali alla mia affermazione “REGA’!!! Questi sono i GOBLIN!”… E loro… “‘STA MUSICA PALLOSA?… Non mi dire che a te piace. Poi troppo forte il volume…” Non ho più commentato…

        • Federico66 / 11 giugno 2018

          *OFF TOPIC*
          Poveri noi 🙂
          Non so quanti anni hai, ma io, tra l’altro, sono cresciuto a progressive rock, in particolare quello inglese, ma non ho disdegnato alcuni gruppi italiani che hanno fatto la storia del genere in Italia (Le Orme, PFM, New Trolls, etc.).

  3. dito / 12 giugno 2018

    Ahimè tra pochi giorni entro nel mondo dei 5 STELLE .
    Quindi apprezzo anche io i gruppi che hai citato…
    Che ci vuoi fare!!!

  4. dito / 12 giugno 2018

    Tanto stiamo in famiglia… 26 GIUGNO 1968…. Come Paolo Maldini… Peccato non colo lo stesso portafogli.
    AIUTOOOO!!!!
    AHAHAHAH!!!

  5. dito / 13 giugno 2018

    WOW!!! Auguri tra pochissimo!!!! AHAHAH!!!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext