L'onore dei Prizzi

/ 19867.141 voti
L'onore dei Prizzi

Charles Partanna ha lavorato per anni come killer dei Prizzi, una famiglia mafiosa, ed è fidanzato con Maerose, la figlia del boss. A un certo punto, però, decide di cambiare vita: lascia Maerose e si sposa con Irene, una donna che, apparentemente, non ha niente a che fare con la malavita. In realtà, anche Irene è un'assassina.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Prizzi's Honor
Attori principali: Jack NicholsonJack NicholsonKathleen TurnerKathleen TurnerRobert LoggiaRobert LoggiaJohn RandolphJohn RandolphWilliam HickeyWilliam HickeyLee Richardson, Michael Lombard, Anjelica Huston, Lawrence Tierney, CCH Pounder, Ann Selepegno, Vic Polizos, Dick O'Neill, Sully Boyar, Antonia Vasquez, Tomasino Baratta, John Calvani, Murray Staff, Joseph Ruskin, Raymond Serra, Seth Allen, Dominic Barto, Teddi Siddall, Tom Signorelli, Ray Iannicelli, Stanley Tucci, Themi Sapountzakis, Debra Kelly, Scott Campbell, Beth Raines, Michael Sabin, Michael Tuck, Michael Fischetti, Kenneth Cervi, Marlene D. Williams, Joe Kopmar, Erasmus C. Alfano, Peter D'Arcy, Thomas Lomanco, Bill Brecht, Enzo Citarelli, John P. Codiglia, Henry Fehren, Alexandra Ivanoff, Skip O'Brien, Theodore Theoharous, Jonathan L. Arland, Rueben Gonzáles, Luis Accinelli, Danielle Frederick, Garry Pastore, Nick Vallelonga, Mostra tutti

Regia: John HustonJohn Huston
Sceneggiatura/Autore: Janet Roach
Colonna sonora: Alex North
Fotografia: Andrzej Bartkowiak
Costumi: Donfeld
Produttore: John Foreman
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Commedia, Poliziesco
Durata: 124 minuti

Dove vedere in streaming L'onore dei Prizzi

DISONORATO / 8 Ottobre 2018 in L'onore dei Prizzi

Deluso dalla piattezza generale con cui questo film si tiene assieme.

“L’onore dei Prizzi” narra della scuffia amorosa che si prendono un malavitoso italiano e una bionda killer polacca. Il rapporto sarà ostacolato dai loro rispettivi interessi.

Da anni viene spacciata come black commedy ma non sono proprio riuscito a coglierla. L’unica spiegazione che mi sono dato è che la commedia non ci fosse e neppure il resto. Tenta un mix di generi senza riuscire ad amalgamarli come si deve. Sembra un mezzo film.
Gestione insipida e senza carattere da parte di John Huston, inspiegabilmente accolta con otto nomination agli oscar del 1986. Addirittura si porta a casa una statuetta per Miglior attrice non protagonista Anjelica Huston (no davvero? per questo ruolo? Bah).

Leggi tutto

31 Agosto 2013 in L'onore dei Prizzi

Una delusione immensa; vedendo i voti alti mi aspettavo un film diverso, originale e divertente, e la presenza di nicholson sarebbe dovuta essere una garanzia.. e invece è poco più del nulla, un film trasparente, noioso, con mafiosi stereotipatissmi e doppiaggi pessimi (un pino colizzi che parla malissimo in siciliano, una rossella izzo flemmatica, e una ludovica modugno la cui voce ho sempre ritenuto fastidiosa).. un film che non diverte, non emoziona, non lascia nulla, a parte un leggero fastidio. Gli do la sufficienza solo perché c’è Jack Nicholson.. ma perché la Houston ha vinto l’oscar?

Leggi tutto

25 Luglio 2013 in L'onore dei Prizzi

L’errore più comune che si può fare pensando a L’Onore dei Prizzi è che questi sia una sorta di copia della saga de Il Padrino.
Certo, si parla di Mafia ed i protagonisti sono membri della Famiglia di turno. Ma non è il potere e la guerra tra Famiglie la trama del film quanto la difficile scelta tra amore ed onore.
Ispiratrice di Mr. & Mrs. Smith, L’Onore dei Prizzi è una commedia nera che, volente o nolente, resta ben impressa nella memoria.
Consigliata a coloro che amano le interpretazioni di Jack Nicholson e a quelli che hanno amato l’opera di Coppola non solo per le scene d’azione più cruente.

Leggi tutto