Recensione su PPZ - Pride + Prejudice + Zombies

/ 20155.6110 voti

Soggetti incompatibili / 6 Aprile 2018 in PPZ - Pride + Prejudice + Zombies

Unire due soggetti apparentemente incompatibili come le schermaglie amorose tra Elizabeth Bennet e Mr Darcy e le incursioni dei morti viventi è un’impresa improba – e infatti questo film non ci riesce affatto. La regia non riesce a traslare i toni leggeri del romanzo della Austen (seguito quasi pedissequamente) alle situazioni horror inframezzate nella trama; gli zombie mantengono quasi intatta la tradizionale minacciosità, con appena qualche accenno umoristico. Poi, passati i due terzi della durata, bruscamente i toni diventano più uniformi, con la cupezza dell’horror che invade tutta la trama – non a caso, proprio là dove questa si discosta maggiormente dal romanzo. Sembra quasi che due film diversi siano stati appiccicati assieme; il risultato non è per niente positivo.
Tra gli attori c’è anche Lena Headey, sprecata malamente in un ruolo che non le concede spazio.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext