?>Recensione | Pride and Glory - Il prezzo dell'onore | Senza...

Recensione su Pride and Glory - Il prezzo dell'onore

/ 20086.363 voti

18 maggio 2011

Si potrebbe rinominare come New York Confidential… Come un romanzo di Ellroy ambientato a New York (invece di Los Angeles) con la corruzione che dilaga nel dipartimento della città. A dare valore aggiunto al film i conflitti di famiglia, con poliziotto buono, poliziotto medio e poliziotto cattivo.
Il film è interessante e avvincente, duro a tratti (con l’eccesso di violenza dei poliziotti corrotti). Grandissimo il cast su cui spicca il solito Edward Norton; bravo anche Colin Farrell nei panni del poliziotto corrotto (un bravo ragazzo con i familiari ma duro con i criminali e le loro famiglie); se la cavano bene anche Jon Voight e Noah Emmerich.
Durissima la scena in cui Colin Farrell minaccia di far del male al bambino x fare parlare un criminale.
Insomma un buon film poliziesco anche se ricalca i soliti clichè; però rispetto, ad esempio, a “La notte che non aspetta”, è un buon passo avanti.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext