Recensione su Pompei

/ 20145.2154 voti

Spartacus in salsa pompeiana / 2 Aprile 2016 in Pompei

Più che un film sembra una puntata del telefilm “Spartacus”, l’unica differenza sta nell’inevitabile erosione del Vesuvio.
Questa pellicola ha dalla sua parte il fatto di non annoiare mai, ma veramente a tratti raggiunge livelli imbarazzanti, Anderson dà una personale visione della distruzione della città di Pompei attraverso un racconto di una banalità disarmante, condito con parecchie incongruenze storiche(ma ormai ci siamo belli che abituati alle castronerie degli americani quando si tratta di mettere in piedi l’antica Roma) e con un cast che rasenta un po’ la mediocrità, primo su tutti il protagonista, una bellissima statuina che risponde al nome di Kit Haringhton(anche Kiefer Sutherland nella parte del bastardissimo senatore romano non fa una figura eccellente).
Come ho precedentemente scritto di buono c’è che non annoia mai, ma questa miscela di peplum e genere catastrofico davvero ci poteva essere risparmiato.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext