Pompei

/ 20145.2150 voti
Pompei

Anno 79 d.C. L'eruzione del Vesuvio sommerge le città di Ercolano e Pompei.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Pompeii
Attori principali: Kit HaringtonKit HaringtonCarrie-Anne MossCarrie-Anne MossEmily BrowningEmily BrowningAdewale Akinnuoye-AgbajeAdewale Akinnuoye-AgbajeJessica LucasJessica LucasJared Harris, Joe Pingue, Kiefer Sutherland, Currie Graham, Ron Kennell, Rebecca Eady, Sasha Roiz, Jean Frenette, Dylan Schombing, Maxime Savaria, Tom Bishop Sr., Jean-François Lachapelle, Dalmar Abuzeid, Emmanuel Kabongo, Brock Johnson, Kristina Nicoll, Janine Theriault, Mark Whelan, Anaïs Frenette, Donna Christo, Thomas Stumpo, Rodney Alexandre, Melantha Blackthorne, Zach Burke, Milan Carmona, Jimmy Chimarios, Jay Da Costa, Chris Gonsalves, Derek Herd, Patrick Kerton, Johnny Larocque, Mostra tutti
Regia: Paul W. S. AndersonPaul W. S. Anderson
Sceneggiatura/Autore: Lee Batchler, Janet Scott Batchler, Michael Robert Johnson
Colonna sonora: Clinton Shorter
Fotografia: Glen MacPherson
Costumi: Wendy Partridge, Lindsay Jacobs
Produttore: Paul W. S. Anderson, Jeremy Bolt, Robert Kulzer, Don Carmody, Martin Moszkowicz, Peter Schlessel
Produzione: Canada, Germania, Usa
Genere: Drammatico, Storia, Disaster, Azione
Durata: 105 minuti

Dove vedere in streaming Pompei

Il voto sarebbe un 6.5 / 5 Luglio 2016 in Pompei

Discreto film d’azione, un mix tra peplum (per l’ambientazione romana) e il catastrofico con lotta tra gladiatori.
Inizio in Britannia dove un bambino di nome Milo (Kit Harrington, da adulto) è l’unico sopravvissuto dello sterminio compiuto dai Romani guidati da Corvo (Kiefer Sutherland) ai danni di una tribù di celti.
Trovato da alcuni mercanti di schiavi, viene “arruolato” come gladiatore e portato a Pompei dove si fa strada nelle arene col soprannome di Celta.
Vari ingrediente compongono questo film:
1) la storia romantica stile Romeo e Giulietta tra Milo, schiavo, e la nobile Cassia (Emily Browning) figlia di un mercante, Severo (Jared Harris) sposato ad Aurelia (Carrie-Anne Moss);
2) la schiavitù e la loro ribellione stile il Gladiatore, belle le scene di combattimento nell’arena;
3) il genere catastrofico, visto che il film è ambientato a Pompei nel 79 d.c. quando il Vesuvio eruttò distruggendo la cittadina (spero di non aver svelato nulla, visto che ho solo reso nota la Storia).
Buon cast anche se in alcune scene la recitazione non è proprio brillante; tra gli attori cito Kiefer Sutherland nella parte dell’antipatico (al limite della sopportazione) Corvo; cito anche la bella Jessica Lucas nei panni dell’amica/serva di Cassia.

Leggi tutto

Pompeto…. / 14 Aprile 2016 in Pompei

Perché gli americani devono occuparsi della nostra storia, riducendo tutto ai soliti cliché….cioè dopo Il Gladiatore di Scott, hanno replicato la stessa pellicola…del film Pompei se ne poteva fare a meno..
Mi chiedo quando saremo noi in grado di mettere su schermo la nostra storia!!!

Spartacus in salsa pompeiana / 2 Aprile 2016 in Pompei

Più che un film sembra una puntata del telefilm “Spartacus”, l’unica differenza sta nell’inevitabile erosione del Vesuvio.
Questa pellicola ha dalla sua parte il fatto di non annoiare mai, ma veramente a tratti raggiunge livelli imbarazzanti, Anderson dà una personale visione della distruzione della città di Pompei attraverso un racconto di una banalità disarmante, condito con parecchie incongruenze storiche(ma ormai ci siamo belli che abituati alle castronerie degli americani quando si tratta di mettere in piedi l’antica Roma) e con un cast che rasenta un po’ la mediocrità, primo su tutti il protagonista, una bellissima statuina che risponde al nome di Kit Haringhton(anche Kiefer Sutherland nella parte del bastardissimo senatore romano non fa una figura eccellente).
Come ho precedentemente scritto di buono c’è che non annoia mai, ma questa miscela di peplum e genere catastrofico davvero ci poteva essere risparmiato.

Leggi tutto

Pompei, ma anche no! / 11 Luglio 2015 in Pompei

Visto il titolo, pensavo che il film si incentrasse di più sulla catastrofe di Pompei… invece un’ora e un quarto del film (che dura in totale un’ora e mezza) si concentra su combattimenti di gladiatori ._.

12 Giugno 2015 in Pompei

Voto 1, peccato non poter dare 0.
No, dai, scherzo, sto film è bellissimo.
Vi spiego la storia: c’è un gladiatore che vuole restare anonimo e a cui danno un soprannome, che richiama la zona geografica di provenienza.
Poi c’è una bella scena nell’arena, in cui si rappresenta una battaglia realmente accaduta, ma i gladiatori ne invertono l’esito, facendo andare su tutte le furie i protagonisti.
Bello poi il protagonista che, durante l’attacco nell’arena, detta i tempi ai compagni, dando istruzioni su quando alzare gli scudi.
Poi oh, c’è un nero che dice al protagonista “i miei sono morti, ma mi unirò a loro nei campi elisi”.
Bellissima poi la colonna sonora, una voce femminile, eterea, spesso accompagnata da larghe vedute di paesaggi.

Ah, poi c’è un carro che corre velocissimo tra le strade (stranamente tutte intatte e senza il minimo detrito).

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.