?>Recensione | I sette senza gloria | Niente male

Recensione su I sette senza gloria

/ 19697.03 voti

Niente male / 23 agosto 2017 in I sette senza gloria

Seconda guerra mondiale, fronte nordafricano: una squadriglia di sette uomini (proveniente da diverse parti del mondo, tutti galeotti) è incaricata dall’esercito britannico di andare a far saltare una riserva di carburante sulle coste libiche degli Afrikakorps di Rommel. Al gruppo viene aggiunto il capitano Douglas (Michael Caine), inviato in realtà dalla BP come esperto petrolifero e costretto a prendere parte alla missione. Subito enormi gli screzi con il capitano dei “senza gloria”, Cyril Leech (Nigel Davenport) e molto duro sarà il viaggio dalla base all’obiettivo: tra scontri con le tribù locali, ad incidenti, ad incontri con i nazisti, agli inevitabili problemi causati da un viaggio in pieno deserto durante la guerra, si aggiunge un destino beffardo che li accompagna una volta giunti alle linee nemiche. Un film di guerra magari non famosissimo, che però funziona sempre piuttosto bene grazie ai due protagonisti, alle numerose scene d’azione, e a diverse trovate che rendono il film diverso dal solito. Prodotto da Harry Saltzman, lo stesso degli 007, è sicuramente un film che farà contenti gli amanti del genere.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext