?>Recensione | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar |...

Recensione su Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar

/ 20176.4161 voti

Troooppe sottotrame / 13 giugno 2017 in Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar

MODIFICO LA RECENSIONE

Riguardandolo una seconda volta ho potuto apprezzare meglio il film anche se all’inizio ho fatto una fatica pazzesca a capire tutte le implicazioni e sottotrame. La storia scorre velocissima con troppa carne al fuoco, inoltre le inquadrature (specie quelle finali) sono troppo veloci. E’ una prerogativa della saga, ma ripeto un attimo di stacco ci stava… un attimo di respiro in post produzione potevano lasciarcelo eh!!
Spiegazioni zero sulla maledizione del cattivo (non potevano cambiarci di nome invece di chiamarlo come Serpeverde?) nel Triangolo DEI Bermuda (ahaha).. Cosa c’entra la bussola? Perchè è la chiave per farlo uscire dal Triangolo? Perchè Salazar ha iniziato ad attaccare navi a caso invece di soli Galeoni Pirati? Lui stesso afferma “Uomini? No, no. Pirati!” il che fa intuire che lui colga la differenza tra pirati e uomini qualsiasi… quindi perchè attaccare una nave della flotta britannica? Forse perchè lui è spagnolo? Non li voleva tra le scatole? BOH! In ogni caso Salazar è un bel personaggio, più intricato di quell’idiota di Barbanera che era cattivo solo perchè doveva esserlo. Salazar invece ha un suo perchè, padre e nonno morti per mano di pirati e lui ucciso nel Triangolo. Ci sta. E ci sta anche che dopo tanti anni costretto lì dentro il suo carattere possa anche cambiare: avete notato che quando era umano si comportava in modo più serio e professionale, non si lasciava andare a ghignatine e atteggiamenti da presa per i fondelli?
Poche spiegazione però sia su personaggi totalmente a caso (il matrimonio di Jack con la Cessona che c’entra? Chi sono sti qua?), sia su oggetti magici vari: il mistero della Bussola vogliamo svelarlo?? Inoltre nella prima trilogia pare di capire che sia stata Tia Dalma a barattarla con Jack, in questo film invece gli viene lasciata in giovane età durante il suo primo incontro con Salazar.. refuso?
Può essere. Altra domanda, il tridente legato alle maledizioni da dov’è saltato fuori? Che storia ha? Perchè spezza le maledizioni? Non viene spiegato nulla.
Il Cameo di Will Turner striminzito pare buttato lì giusto per far vedere come si conclude la sua storia con Elizabeth… solo io l’ho trovata patetica come scena? Non parliamo poi della protagonista, come al solito a me sta sulle scatole.. odio quando nei film mettono la solita bonazza di turno in una mischia di maschi.. E l’ho capito al primo colpo di chi fosse figlia e sapevo persino cosa sarebbe successo alla fine..

Passiamo ad altro, và, l’è mei…
La trama è intrigante, per mezzo film ci siamo chiesti tutti in che modo Salazar fosse legato a Jack.. e ammetto che quando è stato svelato il loro passato sono rimasta spiazzata. Ero convinta che Salazar fosse un pirata, non avevo fatto caso alle medaglie sul petto.
Le gag sono sempre divertenti, forse stavolta persino un po’ troppo irriverenti ma… ci sta! Piccoli Pirati Crescono..
Le scene con la Silent Mary sono fenomenali, mi ha messo addosso una strizza pazzesca specie quando si è bloccata immobile sopra la Queen Anne’s Revenge… una inquadratura che temo ricorrerà nei miei incubi peggiori. E ammetto che in genere tutte le scene con Salazar sono ipnotizzanti. Terribili e ipnotizzanti.. E’ come quando vuoi distogliere lo sguardo da una cosa schifosissima ma non ce la fai. Il gusto dell’orrido insomma.
E’ stata inoltre una bella sorpresa ritrovare i 2 pirlotti ammutinati della Marina Britannica tra la ciurma di Barbossa.

Confermo il mio 8 al film, ma potrei anche cambiare idea in futuro.

Scemata: solo io mi sono chiesta se tutti questi pirati con addosso qualsiasi tipo di maledizione (scheletri, fauna marina, zombie, morti-nonmorti) debbano comunque andare al cesso??

3 commenti

  1. mariux reloaded / 21 settembre 2017

    Tanti giusti quesiti, ma posso rispondere solo a quello riguardante il potenziale refuso sulla bussola: sulla Wikia ufficiale di PotC, è spiegato che Jack barattò la bussola con Tia Dalma per il suo capitano, il pirata Morgan, dopodiché, alla morte di Morgan, divenne sua, ma ovviamente chi non va ad informarsi online non capisce una mazza di ciò che è successo

Lascia un commento

jfb_p_buttontext