Recensione su Pink Floyd The Wall

/ 19828.2156 voti

The wall. / 6 Gennaio 2013 in Pink Floyd The Wall

The Wall.
The Wall è un film del 1982 basato sull’omonimo album dei Pink Floyd. Prende spunto dalla morte del padre di George Roger Waters, bassista della band britannica. Il protagonista è Pink è un rocker in crisi. Egli, rinchiuso in una stanza di un albergo, rivive la sua vita attraverso un lungo flashback.
Il padre morto in guerra, l’educazione di una madre protettiva prima e di una scuola-lager poi.
Nel corso del tempo il giovane Pink non ha fatto altro che erigersi un muro, che invece di proteggerlo lo isolava, alienandosi dal mondo.
Internato in se stesso, è praticamente lungo la via della pazzia e trovandolo in uno stato poco umano, i suoi manager lo riportano alla “normalità” drogandolo.
Pink subirà una trasformazione diventando una specie di Hitler anglofono. Ma non è finita o meglio, non ancora..

Lascia un commento

jfb_p_buttontext