Recensione su Philadelphia

/ 19937.9546 voti

Triste e bello / 23 Giugno 2016 in Philadelphia

Un film decisamente commovente e triste che tratta in modo secondo me abbastanza appropriato, dei temi molto delicati, quali la malattia dell’AIDS l’omosessualità, con un giovane avvocato in ascesa, interpretato da Tom Hanks, allontanato da un prestigioso ufficio legale dopo la scoperta della sua malattia. Egli farà causa allo studio con l’aiuto di un suo collega, interpretato da Denzel Washington. La storia è raccontata bene e coinvolge, con i due attori che sono decisamente il piatto forte, con Hanks che interpreta il malato di AIDS in modo perfetto. Washington come detto è l’avvocato, inizialmente restio ad aiutarlo, che in nome della sua fede nella legge, decide di aiutarlo, dovendo affrontare durante il processo anche i suoi pregiudizi. Nel cast, che già con questi due nomi sarebbe stellare, c’è pure Antonio Banderas che interpreta il compagno di Hanks. Bella anche la colonna sonora, con “Streets of Philadelphia” del mitico Bruce Springsteen.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext