2017

Il filo nascosto

/ 20177.4131 voti
Il filo nascosto
Il filo nascosto

Londra, anni Cinquanta. Reynolds e Cyril Woodcock sono fratelli, stilisti d'alta moda richiestissimi da nobili e ricche signore dell'alta borghesia britannica. La loro vita cambia dopo l'incontro di Reynolds con la bella e giovane Alma, cameriera in un'amena località di campagna.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Phantom Thread
Attori principali: Daniel Day-Lewis, Vicky Krieps, Lesley Manville, Camilla Rutherford, Gina McKee, Brian Gleeson, Harriet Sansom Harris, Lujza Richter, Julia Davis, Nicholas Mander, Philip Franks, Phyllis MacMahon, Harriet Leitch, Silas Carson, Richard Graham, Martin Dew, Ian Harrod, Eric Sigmundsson, Jane Perry, Tim Ahern, Emma Clandon, Sarah Lamesch, Dave Simon, David Charles-Cully, Michael Gabbitas
Regia: Paul Thomas Anderson
Sceneggiatura/Autore: Paul Thomas Anderson
Colonna sonora: Jonny Greenwood
Fotografia: Paul Thomas Anderson
Produttore: Megan Ellison, Paul Thomas Anderson, JoAnne Sellar, Chelsea Barnard, Peter Heslop, Jillian Longnecker, Daniel Lupi, Adam Somner
Produzione: Usa
Genere: Drammatico
Durata: 131 minuti

Alma e Reynolds / 14 luglio 2018 in Il filo nascosto

In una scena deliziosa di amore a prima vista, tra le più originali e sincere della storia del cinema (quel rossore improvviso!): così ci vengono mostrati per la prima volta insieme Alma e Reynolds. Ma il loro rapporto non si sviluppa come l’inizio – col suo erotismo cameratesco, da pari a pari – lascerebbe presagire; è invece un rapporto ineguale,... continua a leggere »

Phantom Thread/Il filo nascosto / 8 aprile 2018 in Il filo nascosto

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

But yet we're here and I'm hungry. Un Capolavoro. Anderson porta più avanti il cinema. Entriamo nella Londra anni 50 in una storia d'amore "Pigmaloniana" tra uno stilista e una bella cameriera, prestata a modella. Eppure la musica così leggera ma anche estremamente tagliente e presente, l'intreccio di fili di regia così limpidi e raffinati cuciono un... continua a leggere »

Il filo imperfetto / 21 marzo 2018 in Il filo nascosto

Una storia d'amore che forse non è amore, ma esercizio di dominio e che si basa sull'umiliazione del partner. Ma cosa succede se il partner non si lascia umiliare? Atmosfere raffinate, abiti elaborati, altissima borghesia, tutto perfetto, però io boh.

Di Eros, Thanatos e altre divinità / 2 marzo 2018 in Il filo nascosto

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Un film che è come una sinfonia. Il ritmo narrativo de Il filo nascosto si muove -elegantissimo- come se si trattasse di un personaggio che incede sulle scale della casa-laboratorio-atelier dei Woodcock, armonioso e avvolgente come le musiche dell'ormai fidato John Greenwood (e quelle di Schubert, Debussy, Fauré, Brahms... inserite nella colonna... continua a leggere »

Una conturbante ed estrema storia d’amore. / 23 febbraio 2018 in Il filo nascosto

Sofisticata e quasi inaccessibile, quest'ultima opera di Paul Thomas Anderson, che sembra dipendere un po’ troppo dal suo protagonista, proprio per le peculiarità che circondano la sua figura. Specificità che un interprete del calibro di Daniel Day-Lewis ha saputo ben raffigurare, trascendendo lo stesso grado di magnetismo ed attrazione, che la... continua a leggere »