Snoopy & Friends - Il film dei Peanuts

/ 20156.989 voti
Snoopy & Friends - Il film dei Peanuts

Mentre il bracchetto Snoopy è alle prese con l'ennesima missione aerea che lo vede contrapposto alla sua nemesi, il Barone Rosso, il timido Charlie Brown è afflitto dalle pene d'amore per la ragazzina dai capelli rossi: riuscirà finalmente a conquistarla con l'aiuto dei suoi amici?
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Peanuts Movie
Attori principali: Noah SchnappNoah SchnappBill MelendezBill MelendezmaschioMarleik 'Mar Mar' WalkerAlexander GarfinAlexander GarfinHadley Belle MillerHadley Belle MillerRebecca Bloom, Anastasia Bredikhina, Venus Schultheis, A. J. Tecce, Mariel Sheets, Noah Johnston, William Wunsch, Madisyn Shipman, Kristin Chenoweth, Micah Revelli, Trombone Shorty, Francesca Capaldi, Holly Dorff, Kelly Michele Mills, Al Nelson, Tessa Netting, Randy Thom, Randy Trager, Gwendolyn Yates Whittle, Gia Bravos, Ileanna Bravos, Nikolas Bravos, Clayton Drier, Kori Elmore, Adam Joshua Jastrow, Frances Bella Kayser, Theodore F. Kayser, Ava Kramer, Sam Lavagnino, Ava Leslie, Jaiden A. M. Mathews, Terence Matthews II, Dylan Naber, Marley Pearson, Aramé Scott, Eden Vietro, Nicole Wedel, Allen Zyler, Mostra tutti

Regia: maschioSteve Martino
Sceneggiatura/Autore: Bryan Schulz, Craig Schulz, Cornelius Uliano
Colonna sonora: Christophe Beck
Fotografia: Renato Falcão
Produttore: Paul Feig, Bryan Schulz, Craig Schulz, Cornelius Uliano, Michael J. Travers, Katie Hasleham
Produzione: Usa
Genere: Commedia, Fantasy, Famiglia, Animazione
Durata: 88 minuti

Dove vedere in streaming Snoopy & Friends - Il film dei Peanuts

dolce / 8 Marzo 2018 in Snoopy & Friends - Il film dei Peanuts

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Letti, amati e visti con piacere sul grande schermo. Snoopy e Woodstock fanno ridere insieme alle avventure del Barone Rosso. Il resto dei Peanuts è proprio come te lo aspetti, con anche il cameo Lucy-Charlie Brown palla da football e chiosco dello psichiatra. Linus e la sua copertina insieme agli altri con le loro caratteristiche che ben conosciamo, hanno portato alla creazione di una storiella tra bimbi, dolce, in cui lo sfortunato Charlie Brown innamorato perso della nuova bambina, tenta in tutti i modi di fare colpo fallendo ogni volta perché si sa che la semplicità è sempre l’arma migliore. Piacevole e soffice, da vedere sotto le coperte.

Leggi tutto

Il voto sarebbe un 6.5 / 1 Gennaio 2017 in Snoopy & Friends - Il film dei Peanuts

Film basato sui personaggi dei Peanuts dell’omonima striscia a fumetti di Charles Schulz.
Inizio un pò scettico con il caos nelle conversazioni e le voci dei personaggi non proprio convincenti. Ma dopo l’attimo iniziale il film rispecchia perfettamente i personaggi delle strisce
e fa fare un tuffo nel passato allo spettatore.
Ritroviamo Charlie Brown alle prese con la sua nuova vicina di casa e compagna di classe: la fantomatica Ragazzina dai capelli rossi. Mentre Snoopy e il fedele Woodstock saranno impegnati nelle famose battaglie aeree della prima guerra mondiale con il Barone rosso come avversario; il tutto grazie a una macchina da scrivere trovata in un bidone della spazzatura.
Oltre a Charlie Brown troveremo anche tutti i suoi amici: dalla “psicologa” Lucy alla sorellina Sally, da Linus a Piperita Patty e tutti gli altri (anche Pig-Pen, il bambino più sporco della compagnia). Disegni fedeli e storia simpatica con gli adulti che parlano in modo incomprensibile, perchè questo film (come i fumetti) sono narrati a livello di bambino in cui bisogna sempre credere in sè stessi.

Leggi tutto

Divertente, piacevole e nostalgico / 12 Settembre 2016 in Snoopy & Friends - Il film dei Peanuts

Una bella trasposizione delle strisce a fumetti di Schulz, non c’è che dire. Charlie Brown vede arrivare la famosa ragazza dai capelli rossi come sua nuova vicina di casa e sua compagna di classe e fa di tutto per cercare di conquistarla, con esiti spesso disastrosi e buffi. Nel frattempo, viviamo anche le esilaranti avventure di Snoopy e Woodstock che devono vedersela, nel loro immaginario, con la nemesi del cane, il Barone Rosso. Una storia che insegna un valore importante, ovvero quello di essere se stessi, abbastanza nostalgica per tutti quelli che hanno amato la serie e perché ci riporta al mondo dell’infanzia (dove gli adulti non sono rigorosamente mai mostrati, e parlano in modo incomprensibile) e decisamente divertente e piacevole. Bello anche lo stile di realizzazione di questa opera realizzata dai Blue Sky Studios, della 20th Century Fox Animation.

Leggi tutto

Molto carino / 23 Marzo 2016 in Snoopy & Friends - Il film dei Peanuts

Sono felice di averlo visto

Santo cielo… / 23 Novembre 2015 in Snoopy & Friends - Il film dei Peanuts

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Credo che la pellicola abbia di fatto fallito nell’impresa di portare sul grande schermo il mondo di Schulz (per quanto ci si possa essere avvalsi della consulenza di figli e familiari).
Fermo restando l’annunciato target di riferimento (ma almeno nel mio caso mi sono trovato una sala di soli adulti, eccezion fatta per un unico sparuto bambino che peraltro ha sbroccato già prima della fine primo tempo), non ho trovato nel film pressoché nulla di quell’ironia, poesia e filosofia tipica delle strisce. Quelle stesse strisce sulle quali il nostro Umberto Eco, tanto per fare un esempio, ha scritto fiumi di parole.
Il risultato è stato quindi un prodotto banalizzato, coscientemente livellato di molteplici suoi aspetti per meglio renderlo appetibile a una fascia di spettatori anagraficamente più giovane rispetto al pubblico del fumetto (ma il bambino di poco sopra non penso abbia apprezzato, però).
Certo, l’impresa di trasformare in lungometraggio decenni di strisce non era impresa facile (i cortometraggi continuano a difendersi bene, comunque), ma produzione e scenografia non mi pare si siano poi tanto impegnati nel trovare qualcosa che non fosse la solita solfa cinematografica.
Ed ecco così operato forse il più grande “tradimento” alla striscia. La ragazzina dai capelli rossi prende vita, e il caro vecchio Carlie Brown riesce addirittura a conquistarla. Perché si sa, il cinema, soprattutto quello per ragazzetti, esige l’happy end.
Peccato solo, però, che se hai intenzione di sfornarmi un prodotto destinato ai giovanissimi-issimi-issimi, far ruotare la trama intorno a una storiella d’amore può pure essere controproducente, e non basta certo far sfrecciate Snoopy per il cieli a sopperire.
Ma sono pur sempre i Peanuts. La sufficienza è quantomeno dovuta.

Leggi tutto