Pasolini

/ 20145.766 voti
Pasolini

2 novembre 1975. Il corpo di Pier Paolo Pasolini viene trovato, all'alba, sulla spiaggia di Ostia. Ma come ha trascorso l'ultima giornata della sua vita il grande intellettuale italiano?
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Pasolini
Attori principali: Willem DafoeWillem DafoeGiada ColagrandeGiada ColagrandeRiccardo ScamarcioRiccardo ScamarcioMaria de MedeirosMaria de MedeirosNinetto DavoliNinetto DavoliAdriana Asti, Valerio Mastandrea, Francesco Siciliano, Salvatore Ruocco, Andrea Bosca, Damiano Tamila, Roberto Zibetti, Luca Lionello, Daniele Archibugi, Tatiana Luter, Diego Pagotto, Guillaume Rumiel Braun, Momo Casablanca, Christian Burruano, Francesco Acquaroli, Chiara Caselli, Fabrizio Gifuni, Adamo Dionisi, Lola Pagnani, Angelica Di Majo, Rosa Diletta Rossi, Eduardo Valdarnini
Regia: Abel FerraraAbel Ferrara
Sceneggiatura/Autore: Abel Ferrara, Maurizio Braucci
Fotografia: Stefano Falivene
Costumi: Rossano Marchi
Produttore: Thierry Lounas, Olivier Perez, Fabio Massimo Cacciatori, Camille Chandellier, Costanza Coldagelli
Produzione: Italia
Genere: Drammatico, Storia
Durata: 87 minuti

Che schifezza / 9 Febbraio 2017 in Pasolini

Dal film si evince che Pasolini era un grande “frocione” emarginato (scusate il termine, non è quello che penso, ma quello che si evince). Dell’arte e dalla cultura del Pasolini c’è poco e niente e quel poco che c’è non risalta allo spettatore, “distratto” dalle varie scene pornografiche che rendono il film volgare fin dalle prime scene e che dopo un po’ mettono lo spettatore in condizioni di chiedersi se sia il caso o meno di abbandonare la sala…non per lo scandalo o l’oscenità…ma per la delusione.
Mi chiedo a chi è servito questo film e a cosa?

Leggi tutto

Troppe aspettative / 5 Settembre 2014 in Pasolini

Visto alla Mostra del cinema di Venezia, il film mi ha lasciata amaramente delusa. In esso non ho visto il Pasolini che conosco, che ho studiato e che amo. A mio parere la pellicola non ha incorporato né trasmesso nulla di quello che davvero era Pasolini, con la sua passione per la vita, l’amore e le borgate.
Capisco sia difficile dipingere in maniera completa una figura così ambigua come quella di Pier Paolo in un’ambientazione di sole 24 ore; però la mediocrità e superficialità espresse dal film potevano benissimo essere evitate.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.