Ouija

/ 20144.795 voti
Ouija

Entrati in possesso di una demoniaca tavola ouija, uno strumento utilizzato dai medium per comunicare con i trapassati, alcuni amici dovranno fare i conti con le loro più estreme paure.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Ouija
Attori principali: Olivia CookeOlivia CookeAna CotoAna CotoDaren KagasoffDaren KagasoffBianca A. SantosBianca A. SantosDouglas SmithDouglas SmithShelley Hennig, Sierra Huermann, Lin Shaye, Claudia Katz Minnick, Vivis Colombetti, Robyn Lively, Matthew Settle, Sunny May Allison, Afra Sophia Tully, Claire Beale, Izzie Galanti, Bill Watterson, Morgan Peter Brown, Ken Blackwell
Regia: maschioStiles White
Sceneggiatura/Autore: Juliet Snowden, Stiles White
Colonna sonora: Anton Sanko
Fotografia: David Emmerichs
Costumi: Mary Jane Fort, Deborah Hall
Produttore: Michael Bay, Andrew Form, Bradley Fuller, Jason Blum, Bennett Schneir
Produzione: Usa
Genere: Horror
Durata: 89 minuti

L’ennesimo prodotto mediocre / 17 Settembre 2017 in Ouija

Teen horror banale e scontato con scene viste e stra-viste con attori imbarazzanti e una sceneggiatura ancor più imbarazzante.
Trama scarna e superficiale che non sorprende ma annoia soltanto, colpi di scena praticamente assenti, musiche e suoni inadeguati al contesto.
L’ennesimo prodotto mediocre di un cinema che ormai non ha più idee.

horror onesto / 22 Giugno 2015 in Ouija

Solita trama e finale bruttarello.
Ma per il resto si vede bene , senza fronzoli o lentezze.
In più per una volta questi ragazzetti nuovi non sono dei cani a recitare.

Dov’è l’horror esattamente? / 13 Febbraio 2015 in Ouija

È vero che io sono parecchio esigente in fatto di horror, ma è vero anche che non cerco più la cosa che mi spaventi: dopo averne viste di tutti i colori, mi accontenterei di un po’ di originalità e di un film ben fatto. Ma se l’orrore arriva praticamente tutto nel secondo tempo… c’è qualcosa che non va nelle tempistiche della sceneggiatura e del montaggio! Purtroppo, per questo erroraccio non ci sono scuse.
Nel complesso è un film che può sicuramente piacere più a chi cerca un horror a bassa tensione, che a chi spera di poter vedere qualcosa di davvero grottesco.
Interessanti le particolarità date alle presenze, la ragazza impiccata con una fila di lucine di Natale, poi, la ho veramente adorata. Carino il voltafaccia di un personaggio secondario, ma assolutamente prevedibile. In effetti, non c’è mossa nel film che non lo sia – ma ormai l’horror viagga sui binari del cliché.

Leggi tutto

Non male, 6. / 13 Febbraio 2015 in Ouija

Un horror come tanti altri, ma strane presenze, la tavoletta Ouija e fantasmi attirano la mia attenzione. Una pellicola prevedibile come ogni horror, ma lascia quella “leggera strizza” che lo rende carino. Per gli amanti della Tavoletta…. vedetelo! un bel 6.

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.