Recensione su C’era una volta a... Hollywood

/ 20197.4212 voti

Un tributo al CINEMA (Stefano Cavigiola) / 20 Settembre 2019 in C’era una volta a... Hollywood

Se non sei un vero cinefilo “godi solo a metà”. Come nel mio caso purtroppo!
Credo che solo chi possiede una cultura smodata di cinema e della storia del cinema e dei suoi protagonisti… possa riuscire a cogliere ed apprezzare totalmente il pandemonio messo in piedi da Tarantino! Un vero e proprio tributo (a volte anche autocelebrativo) di una bellezza indecente. La bellezza del “c’era una volta” che ti travolge: ambientazioni, musiche…cartelloni pubblicitari, automobili, locandine, insegne, abiti! Chi si aspetta i ritmi ed i dialoghi cui Tarantino ci ha abituato in passato…non vada a vedere il film. E’ sicuramente il tasto dolente purtroppo. Il film ha una valenza d’altro tipo ed a volte può sembrare un mero esercizio di stile e tecnica. Anche se, comunque, l’impronta Tarantino, resta assolutamente inconfondibile e complessa.
Sarà meglio che non mi soffermi sulle citazioni…visto che nelle mia ignoranza ne avrò colte una minima parte. Qualche presa per il c**o benevola: western italiani, hippies, giovani patinati, telefilm americani e un poco di immancabile splatter darioargentese!
Una ricostruzione dei dettagli maniacale e una buona dose di raffinatezza e nostalgia (la sequenza di Sharon Tate che guarda sé stessa, nella sala buia del cinema, con i piedi scalzi sul seggiolino… è disarmante <3). Il solito gusto nel cambiare la storia restituendo un po' di giustizia (diciamo che gli "amici" della Manson's Family non fanno una gran bella fine...). Sono sicuro che, per chi può farlo (e non è il mio caso, ca**o!!), il film visto in lingua originale avrebbe tutto un altro fascino. Non uscite dalla sala prima della fine dei titoli di coda! Sono rimasto solo e sono uscito per ultimo....e ne vale sempre la pena..... 😉 (ATTENZIONE: SPOILERATA!!!) "questa sigaretta sa di me**a, ca**o"!!!!

2 commenti

  1. BooMaTomiC / 20 Settembre 2019

    personalmente ti straquoto, ma per chi non e’ ”esperto” avrei preferito questo punto di vista: andiamocene a vedere tutti i riferimenti del film, da Bounty law a Corbucci :)))

  2. Stefania / 20 Settembre 2019

    @boomatomic: i “non esperti” proviamo ad aiutarli noi 😀 https://www.nientepopcorn.it/notizie/curiosita/cera-una-volta-a-hollywood-personaggi-nuovo-film-tarantino-74792/
    (in sala, ero seduta accanto a un gruppetto di ragazze che, anime candide, per motivi perlopiù anagrafici, erano a secco di molte nozioni: per esempio, hanno scambiato Bruce Lee con Jackie Chan <3 )
    P.s. da fangirl un po’ esaltata: coi nostri avatar, facciamo dialogare Jules Winnfield e Mia Wallace 😀

Lascia un commento

jfb_p_buttontext