Recensione su Wolf Children - Ame e Yuki i bambini lupo

/ 20128.2152 voti

Uomini e lupi. / 14 Settembre 2021 in Wolf Children - Ame e Yuki i bambini lupo

Hana è una ragazza allegra e vivace. Un giorno all’università conosce un ragazzo solitario e taciturno del quale s’innamora e che le confessa di essere per metà un lupo.
Ciononostante la ragazza decide di amarlo e di generare con lui due bambini, Yuki e Ame.
Poco dopo la nascita del suo secondogenito l’uomo lupo muore durante una battuta di caccia, lasciando sola Hana e i loro figli.
Nonostante l’immenso dolore la ragazza decide di crescere da sola i suoi bambini, andando ad abitare in un casolare in campagna in un paesino di montagna per permettere ai suoi piccoli di crescere lontani dagli occhi indiscreti della gente e decidere cosa fare della loro vita, se vivere come esseri umani o come lupi.
Un film che definirei potente, potente nella sua realizzazione tecnica, potente narrativamente, potente dal punto di vista emozionale.
È la storia di una madre forte e coraggiosa che affronta ogni tipo di sacrificio pur di dare sostentamento alla sua famiglia, è la storia della crescita di due bambini speciali e delle loro differenti personalità che li porteranno a intraprendere due strade completamente diverse ma con la consapevolezza che l’amore li terrà sempre uniti, è una storia d’amore e di accettazione, è un inno a seguire sempre la propria strada.
Un finale poetico e commovente che rappresenta un meraviglioso inno alla libertà di poter essere sé stessi e di ricercare quella che è la propria natura, l’unica strada che può condurci verso la felicità.
Disegni di una bellezza mozzafiato.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext