Recensione su Nymphomaniac: Volume II

/ 20136.9292 voti

8 maggio 2014

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Riuscire a dare un giudizio a questa ultima opera di Lars von Trier non è certo facile.
Il fatto che si parli solo ed esclusivamente delle scene molto HOT (ragazzi, stiamo nel Ventunesimo secolo… ormai non ci fa effetto più nulla…) è veramente molto superficiale. Ma quello che alla fine non mi ha entuisiasmato è proprio il resto. Un auto-analisi di Joe che confessa narrando per capitoli la sua perversione all’anziano Seligman che tenta sempre di trovare delle motivazioni positive e valide per scagionare proprio la narratrice che invece si condanna come PESSIMA PERSONA.
Ma questo aspetto è sempre leggero. Alla fine quello che viene messo in evidenza sono i rapporti esagerati, provocatori, evidenti che il regista mette in mostra.
Mi aspettavo qualche cosa di più dal secondo volume…
Il finale ti lascia con niente in mano… (anche se questa ultima mia frase potrebbe essere fraintesa… 🙂 ). Mi aspettavo qualche cosa di più da parte di Seligman.
Peccato…
Voto???
Diciamo che un 6 lo possiamo anche dare ma dal regista danese mi sarei aspettato qualche cosa di più…
Ad maiora!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext