Recensione su Now You See Me - I maghi del crimine

/ 20136.8444 voti

29 Novembre 2013

La sufficienza la piglia perchè nel giochino di magia iniziale proposto da Jesse Eisenberg, ho scelto anche io la stessa carta della tipa..per il resto è un film che ricalca un modello consolidato (vedi Ocean’s eleven e, per certi versi, gli ultimi Fast & Furious), quello della squadra messa insieme sulla base delle diverse abilità dei protagonisti con l’obiettivo di compiere che cosa? una rapina…classico no?
Ora alzi la mano chi non ha mai pensato di reclutare Dynamo per una rapina alla BCE…La trama è davvero troppo tirata, si arriva all’inverosimile..e non perchè sia un film di magia ma perchè tra congegni tecnologici da far invidia a James Bond e numeri di prestigio che farebbero impallidire il Mago Silvan, non si capisce più se sia un action movie o un fantasy…si aspetta il finale (di cui tralatro si intuisce già molto) solo per scoprire che è ancora più assurdo (e scontato) del 75% del film…
Detto questo, il cast nel suo insieme funziona (bravi su tutti Ruffalo e Harrelson) e, per una ridente serata d’inverno è un film che ci può stare…Neppure mio fratello tutto sommato si è lamentato troppo…Tuttavia, l’unica cosa che sia in grado di condividere con un film ben più interessante sulla magia come The Prestige, è solo…Michael Caine..

1 commento

  1. janpy / 28 Dicembre 2013

    Anche io e le altre due persone con me.
    Credo sia fatto apposta, già nella prima sfogliata si vede quella carta, credo sia un”invito” preciso.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext