?>Recensione | Non è un paese per vecchi | Merito di McCarthy

Recensione su Non è un paese per vecchi

/ 20077.6685 voti

Merito di McCarthy / 17 settembre 2011 in Non è un paese per vecchi

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Prima di tutto voglio sottolineare che leggendo alcune recensioni qui, ho sorriso. I fratelli Coen non hanno inventato niente, il film è tratto dal bel romanzo di Cormac McCarthy (premio Pulitzer nel 2007), quindi alcuni riferimenti all’humor nero dei Coen sono abbastanza insensati, in quanto la battuta citata è presa pari pari dal libro.
Nell’adattare il libro, i due fratelli hanno eliminato alcune parti, come ad esempio l’incontro fra Moss e la ragazzina che fa l’autostop con il relativo lungo botta e risposta fra i due in una tavola calda, un dialogo che avevo apprezzato parecchio nel libro. L’incontro poi portava all’omicidio di Moss e ai sospetti della moglie su una presunta storia fra il marito e la ragazzina. Inoltre nel libro nessuno parla di prenderei aerei (ma qui è più una questione di pignoleria).
Per il resto il film è abbastanza fedele, soprattutto per quanto riguarda i dialoghi (come ho già detto prima). Ottima interpretazione di Bardem!
Il film non lo reputo un capolavoro da 10, per il semplice fatto che i Coen hanno adattato un libro perfetto, senza mettere nulla di nuovo e in fondo è giusto così.

1 commento

  1. marcomaffei12 / 7 settembre 2013

    un libro perfetto, vero, però adattato in modo assolutamente perfetto. mentre leggevo il libro, avevo in testa immagini e colori e le ho ritrovate pari pari nel film dei coen. eccezionali.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext