Noi siamo infinito

/ 20127.2645 voti
Noi siamo infinito
Noi siamo infinito

Il già critico passaggio dalle scuole medie al liceo per Charlie sarà più difficile del solito: Michael, il suo migliore amico, si è tolto la vita senza lasciare una spiegazione, e a Charlie non restano che la passione per la lettura e il suo talento nello scrivere a tenerlo a galla nella quotidiana desolazione della sua condizione di matricola; fortunatamente tutto cambierà quando nella sua vita entreranno Patrick e Sam, due ragazzi dell'ultimo anno che lo prenderanno sotto la loro ala aprendogli a poco a poco le porte di un mondo sconosciuto ed eccitante. Tratto da Ragazzo da parete, romanzo scritto da Stephen Chbosky nel 1999.
laschizzacervelli ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Perks of Being a Wallflower
Attori principali: Logan LermanEmma WatsonEzra MillerPaul RuddNina DobrevMae Whitman, Erin Wilhelmi, Johnny Simmons, Kate Walsh, Joan Cusack, Melanie Lynskey, Dylan McDermott, Zane Holtz, Nicholas Braun, Julia Garner, Tom Savini, Adam Hagenbuch, Reece Thompson, Landon Pigg, Joe Fishel
Regia: Stephen Chbosky
Sceneggiatura/Autore: Stephen Chbosky
Colonna sonora: Michael Brook
Fotografia: Andrew Dunn
Costumi: David C. Robinson
Produttore: John Malkovich, Stephen Chbosky, Lianne Halfon, Russell Smith, Jim Powers
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Romantico
Durata: 103 minuti

. / 31 Marzo 2019 in Noi siamo infinito

Ricordo quando ero alle medie ed uscì questa pellicola, per cui tutte le mie compagne impazzirono immediatamente. C’era Logan Lerman, l’eroe di Percy Jackson, ed Emma Watson, che ha interpretato Hermione in Harry Potter. Decisi di leggere prima il libro e, quando vidi il film, ero abbastanza contenta che la trasposizione fosse piuttosto fedele alla versione cartacea.
Penso che sia un film carino per un adolescente che sta cercando un film non troppo pesante, simpatico e divertente, qualcosa di piacevole che allo stesso tempo faccia riflettere su alcune tematiche che riguardano questo mondo. È facile per un ragazzo identificarsi in Charlie, o in Sam o nel suo fratellastro. Personalmente, ho trovato la pellicola abbastanza noiosa, forse perché conoscevo perfettamente la storia e le scene sono presentate esattamente come nel libro, anche con la medesima sequenza. O forse perché, nonostante all’inizio sia interessante, in seguito comincia un continuo ripetersi di un ciclo scandito da “fumo-alcool-feste-belle frasi e citazioni tratte da libri- film e canzoni di band anonime- e ancora fumo-alcool-feste-citazioni” e così via. In generale, è come se il film avesse questa concezione di adolescenza: per crescere bisogna attraversare un periodo in cui fumi anche un pacchetto al giorno o in cui vai sempre alle feste ad ubriacarti. Francamente non condivido pienamente questa visione dell’adolescenza, si può crescere e maturare anche senza seguire la massa come una pecora.
L’ultima parte del film, in cui Charlie ricorda gli abusi subiti da sua zia e rammenta la sua infanzia, non è molto chiara. Probabilmente se non avessi letto il libro precedentemente non avrei capito cosa è successo al protagonista, cosa che infatti le mie compagne delle medie non compresero e dovetti spiegarglielo io.

Leggi tutto

Bellissimo / 22 Dicembre 2016 in Noi siamo infinito

Altro che il libro. Qui Charlie è 100 volte meglio che il Charlie del libro. Bellissime canzoni. Unica nota STONATISSIMA che ho trovato orribile. E’ stata la battuta sulla Bulimia, (che per fortuna nel libro non si trova.) Avrebbero potuto evitarla. Ci sono temi tipo questo che le battute vanno evitate, anzi nemmeno andrebbero pensate.

Percy Jackson incontra Hermione / 27 Aprile 2016 in Noi siamo infinito

Film carino sui problemi adolescenziali.
Il giovane Charlie (Logan “Percy Jackson” Lerman) è un ragazzo timido e un pò introverso, aspirante scrittore toccato da una tragedia personale. L’inizio del liceo è abbastanza traumatico, senza amici e un pò solitario; ricomincia a vivere e rianimarsi con l’amicizia con un ragazzo più grande Patrick (Ezra Miller) ma soprattutto grazie alla conoscenza della sorellastra di Patrick, Sam (Emma Watson), di cui si innamora.
Bella commedia sul disagio giovanile con Charlie che ne parla in prima persona grazie al suo diario su cui trascrive le sue vicende. Qualche comportamento di Charlie tra il comico e l’imbarazzante (quello che succede con Mary Elizabeth).
Ottimo anche il resto del cast con Mae Whitman (la figlia di George Clooney in Un giorno per caso) nei panni di Mary Elizabeth, Kate Walsh e Dylan McDermott sono i genitori di Charlie, Melanie Lynskey (Creature del cielo con Kate Winslet era stato il suo film di lancio) nei panni della zia Helen, Nina Dobrev (The vampire diaries) è la sorella di Charlie, Paul Rudd (Antman) è il professore “simpatico”, Tom Savini è invece quello imitato da Patrick.
Da sottolineare anche la colonna sonora caratterizzata dalle canzoni che compaiono nelle cassette che si scambiano i ragazzi.

Leggi tutto

spettacolare / 16 Aprile 2016 in Noi siamo infinito

un film pieno di colpi di scena che rispecchia in pieno i sogni , i problemi e le prime esperienze dell’adolescenza. Un film con colpi di scena che si sviluppa attraverso citazioni e brani che hanno fatto la storia. é un vero film ADOLESCENZIALE poichè riesce a farci immedesimare in quelle storie e risveglia in noi i più interessanti attimi della nostra adolescenza , non è la classica storia d’amore drammatica che ormai siamo abituati a vedere. Questo è il vero cinema che dovremo vedere.

Leggi tutto

Film riuscito / 19 Maggio 2014 in Noi siamo infinito

Film davvero accativante dalla storia … a come si muovono gli attori protagonisti .. il tutto condito da un’ottima colonna sonora …