Assassinio sull'Orient Express

/ 20176.6359 voti
Assassinio sull'Orient Express

Dall'omonimo romanzo di Agatha Christie. Mentre l'Orient Express, il treno passeggeri che collega Londra, Parigi e Istanbul, è in viaggio attraverso le campagne innevate della Jugoslavia, viene commesso un omicidio fra i passeggeri della prima classe. Chi ha ucciso Mr. Ratchett, un distinto signore americano? Hercule Poirot, presente sul convoglio, inizia a indagare.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Murder on the Orient Express
Attori principali: Kenneth Branagh, Tom Bateman, Michelle Pfeiffer, Johnny Depp, Josh Gad, Willem Dafoe, Judi Dench, Derek Jacobi, Leslie Odom Jr., Daisy Ridley, Penélope Cruz, Olivia Colman, Lucy Boynton, Marwan Kenzari, Manuel Garcia-Rulfo, Sergei Polunin, Miranda Raison, Phil Dunster, Hayat Kamille, Joseph Long, Gerard Horan, Rami Nasr, Adam Garcia, Ziad Abaza, Asan N'Jie, Ekran Mustafa, Andy Apollo, Sid Sagar, Michael Rouse, Matthew Hawksley, Kate Tydman, Pip Jordan, Yasmin Harrison, Jack Riddiford, Hadley Fraser, Maxime Durand, Yassine Zeroual, Kathryn Wilder, Alaa Safi, Mostra tutti

Regia: Kenneth Branagh
Sceneggiatura/Autore: Michael Green
Colonna sonora: Patrick Doyle
Fotografia: Haris Zambarloukos
Costumi: Alexandra Byrne, Dan Grace
Produttore: Mark Gordon, Aditya Sood, Kenneth Branagh, Judy Hofflund, Hilary Strong, Simon Kinberg, Michael Schaefer, James Prichard, Ridley Scott, Matthew Jenkins
Produzione: Gran Bretagna, Usa, Malta
Genere: Drammatico, Thriller
Durata: 114 minuti

Dove vedere in streaming Assassinio sull'Orient Express

Ottimo remake / 20 Ottobre 2023 in Assassinio sull'Orient Express

“Assassinio sull’Orient Express” è un adattamento cinematografico di uno dei romanzi più celebri della regina del giallo, Agatha Christie. Diretto e interpretato da Kenneth Branagh nel ruolo del celebre investigatore Hercule Poirot, il film del 2017 offre una moderna rivisitazione di un classico del mistero.

La trama ruota attorno a un omicidio misterioso a bordo del lussuoso treno Orient Express. Quando un facoltoso uomo d’affari viene brutalmente assassinato durante il viaggio, il geniale detective Hercule Poirot si trova a indagare su un caso intricato. Con un elenco di personaggi vari e affascinanti, ciascuno con i propri segreti e motivazioni, il film sfida lo spettatore a risolvere il mistero insieme al protagonista.

Kenneth Branagh offre una performance straordinaria nel ruolo di Poirot, catturando perfettamente l’eccentricità e l’acutezza del personaggio. Il film è riccamente ambientato, con scenografie e costumi lussuosi che catturano l’atmosfera degli anni ’30 e la sontuosità del treno Orient Express.

Ciò che rende “Assassinio sull’Orient Express” un’esperienza unica è il suo approccio all’etica e alla morale. La storia mette in discussione la giustizia e la vendetta, spingendo lo spettatore a riflettere su dove giaccia la verità e come dovrebbe essere amministrata la giustizia. La complessità dei personaggi e dei loro dilemmi morali rende il film avvincente e profondo.

Inoltre, la cinematografia e la regia di Branagh catturano magnificamente i paesaggi innevati e le atmosfere claustrofobiche del treno, creando una tensione costante. La colonna sonora sottolinea in modo efficace l’atmosfera e l’intrigo.

In conclusione, “Assassinio sull’Orient Express” è un remake ben realizzato di un classico della letteratura e del cinema. Con un cast eccezionale, una trama intrigante e una riflessione profonda sul significato della giustizia, il film offre una combinazione coinvolgente di mistero e dramma. È un omaggio all’opera di Agatha Christie e un’opportunità per il pubblico moderno di immergersi in uno dei gialli più celebri di tutti i tempi.

Leggi tutto

Solito blockbuster americano / 24 Aprile 2022 in Assassinio sull'Orient Express

I più assennati leggono i libri, i pigri preferiscono il riassunto di 2 ore col supercast stellare.
Film scorrevole, sicuramente, ma così abbozzato, così superficiale…
Mi tengo la mia collezione dei thriller della cara Agatha.

DELITTO / 3 Febbraio 2022 in Assassinio sull'Orient Express

proporre una opera del genere reinvando prima di tutto il personaggio di Hercule Poirot, che qui si cimenta in diversi momenti di azione e lotta ( in tanti anni di lettura di Agata Christie non ne ho granchè memoria ) e sfoggia un amore perduto che a mio modo di vedere stona davvero con il personaggio original ( per non parlare dei baffi che a tratti sembrano fatti al computer ed a mio avviso sono davvero ridicoli). Poi vorrei dire., dopo il capolavoro degli anni 70 che diavolo di paragone possiamo fare ? Questa sceneggiatura ne esce con le ossa rotte, tutto si sviluppa in una fretta colossale come se lo spettatore sapesse già di cosa si tratta ( ed in effetti sfido a trovare qualche cinefilo o appassionato che non ne sapesse già la trama ed il finale ). Curioso di vedere il seguito sul Nilo e speranzoso un un futuro ricco magari di qualcosa di originale o almeno di qualche proposta di opere mai portate sul grande schermo.

Leggi tutto

bello / 2 Dicembre 2020 in Assassinio sull'Orient Express

mi piace molto

Sul treno dei misteri / 3 Ottobre 2018 in Assassinio sull'Orient Express

Buon giallo diretto e interpretato da Kenneth Branagh tratto dall’omonimo romanzo di Agatha Christie e remake dell’omonimo film del 1974.
Prologo un po’ particolare, ci troviamo a Gerusalemme e serve soprattutto per presentare Hercule Poirot (Kenneth Branagh) che chiude un caso con la sua solita arguzia. Dopo il caso Poirot vorrebbe riposare a Istanbul ma un nuovo caso lo richiama urgentemente a Londra. Per tornare in Inghilterra, chiede al suo amico Bouc (Tom Bateman), direttore dell’Orient Express, di trovargli un posto sul treno. Quando a bordo ci sarà un omicidio, l’amico gli chiederà di indagare.
Più che del film del 1974 o del romanzo, i miei ricordi erano legati a un gioco in scatola dove uno dei dieci casi era proprio il “delitto originale”.
Dopo qualche scetticismo iniziale, Kenneth Branagh mi ha convinto nel ruolo di Poirot (Anche se Peter Ustinov rimane il migliore interprete dell’ispettore belga) e l’ottimo cast di contorno garantisce un buon giallo con un ottimo intreccio. Inoltre Branagh aggiunge qualche interessante inquadratura dall’alto (appena scoperto il delitto) e qualche gioco di specchi (nell’interrogatorio di Willem Dafoe).
Nel film viene rimarcata l’ossessione per Poirot per l’equilibrio: sia sotto forma delle uova che gli vengono servite per colazione, sia per la giustizia. Film a tratti teatrale: molto basato sui dialoghi, gli interrogatori dei vari possibili sospettati, e molto meno sull’azione (soltanto una piccola scena nella seconda parte oltre alla slavina che travolge il treno).
Nel cast troviamo: Penelope Cruz nel ruolo della “missionaria” Pilar, Willem Dafoe è Hardman, Judi Dench è la principessa Natalia Dragomiroff, Johnny Depp è Ratchett (la vittima), Josh Gad è il suo segretario mentre Derek Jacobi è il suo maggiordomo, Michelle Pfeiffer è la signora Hubbard, Daisy Ridley (nuova saga di Star Wars) è l’educatrice Mary.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.