Molto rumore per nulla

/ 19937.2123 voti
Molto rumore per nulla

Da una commedia di Shakespeare. Benedetto si innamora di Beatrice. Nel frattempo, il conte Claudio si convince del fatto che la sua promessa sposa, Hero, lo tradisce.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Much Ado About Nothing
Attori principali: Emma Thompson, Kenneth Branagh, Robert Sean Leonard, Kate Beckinsale, Denzel Washington, Richard Briers, Imelda Staunton, Keanu Reeves, Michael Keaton, Jimmy Yuill, Brian Blessed, Phyllida Law, Patrick Doyle, Ben Elton, Andy Hockley, Chris Barnes, Conrad Nelson, Alex Lowe, Richard Clifford, Gerard Horan, Alex Scott, Edward Jewesbury, Mostra tutti

Regia: Kenneth Branagh
Sceneggiatura/Autore: Kenneth Branagh
Colonna sonora: Patrick Doyle
Fotografia: Roger Lanser
Produttore: Kenneth Branagh, David Parfitt, Stephen Evans
Produzione: Gran Bretagna, Usa
Genere: Drammatico, Commedia, Romantico
Durata: 111 minuti

Dove vedere in streaming Molto rumore per nulla

Shakespeare sorride / 3 Agosto 2015 in Molto rumore per nulla

William Shakespeare in chiave Kenneth Branagh.
Un cast notevole per una piacevole commedia.
Emma Thompson eccezionale (oltre che bellissima…), un folle quanto divertente Michael Keaton, Kenneth Branagh ottimo e un Denzel Washinton perfetto… Keanu Reeves???… Mah… Che moscio…
Un giro di amori, finti tradimenti, congiure…
Si vede bene.
Ad maiora!

Leggi tutto

5 Gennaio 2012 in Molto rumore per nulla

Branagh si conferma grande appassionato e cultore dell’opera di Shakespeare, riportando sullo schermo questa deliziosa commedia, ambientata a Messina. E sullo ridente sfondo delle colline siciliane si snoda il racconto che mette in scena incontri amorosi, intrighi, gelosie, finti tradimenti e ritrovamenti. Non è solo una commedia perchè passa attraverso i toni foschi del dramma (ad un cetto punto assomiglia a Romeo e Giulietta), ma è fedele al testo e l’interpretazione del cast è molto buona (oltre a Branagh e al carisma di Washinghton, spicca Emma Thompson e un MIchael Keaton travolgente come in “Beetlejuice”. L’unico insopportabile è Keanu Reeves, manichino come in tutti gli altri film).

Leggi tutto