Recensione su Monster

/ 20037.1229 voti

13 Aprile 2018

Imbruttita al punto da essere irriconoscibile, un’interpretazione sensibile, intensa ed emotiva per Charlize Theron, per me attrice che ha fatto la sua fortuna grazie alla sua bellezza piuttosto che alle sue doti recitative decisamente scarse.
Questo film è bellissimo, una drammaticità che ti apre il cuore e che ti pone davanti un bivio, quello di giudicare o no una spietata assassina o di biasimare una povera donna che lotta per il proprio essere donna e che altro non fa che andare alla ricerca dell’unico grande sogno nella sua vita: l’amore.
Rifiutati gli uomini che l’hanno sempre e solo trattata come spazzatura si getta tra le braccia di una ragazza, l’unica che le abbia mostrato un po’ d’affetto perche’ Aileen voleva solo essere amata, soltanto quello.
Un film per me sottovalutato(i minuti finali sono da brividi) che andrebbe riscoperto in questi tempi di soprusi e abusi nei confronti delle donne.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext