Money Monster - L'altra faccia del denaro

/ 20166.485 voti
Money Monster - L'altra faccia del denaro

Un venditore televisivo, Lee Gates, viene preso in ostaggio durante una diretta: Kyle, un uomo vittima degli spregiudicati investimenti di Lee, intende vendicarsi di lui e lo minaccia di morte.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Money Monster
Attori principali: George ClooneyJulia RobertsJack O'ConnellCaitriona BalfeDominic WestLenny Venito, Giancarlo Esposito, Christopher Denham, Condola Rashad, Emily Meade, Chris Bauer, Dennis Boutsikaris, Olivia Luccardi, Aaron Yoo, Grant Rosenmeyer, Greta Lee, Cenk Uygur, Carsey Walker Jr., Jim Warden, Joseph D. Reitman, Grizz Chapman, Robert C. Kirk, Genevieve Adams, Daoud Heidami, Anthony DeSando, Ivan Martin, John Ventimiglia, Dominic Colón, Chad Jennings, Cliff Moylan, Brian Edwards, Jimmy Gary Jr., Frantzy Orisma, Charlie Thurston, Patricia Dunnock, Sahr Ngaujah, Vernon Campbell, Daniel K. Isaac, Darri Ingolfsson, Makhaola Ndebele, Jamar Greene, Rob Falcone, Bobby Kruger, David Healy, Matt Walton, Pun Bandhu, Jake Choi, Nick Boraine, Jeff Witzke, Bryan Burton, Frank Pando, Shauna Mitchell, Pat Kiernan
Regia: Jodie Foster
Sceneggiatura/Autore: Jim Kouf, Jamie Linden, Alan Di Fiore
Colonna sonora: Dominic Lewis
Fotografia: Matthew Libatique
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Thriller
Durata: 98 minuti

Una noia / 17 Ottobre 2017 in Money Monster - L'altra faccia del denaro

Speravo in qualcosa di meglio.

Finanza e televisione, che accoppiata. / 7 Febbraio 2017 in Money Monster - L'altra faccia del denaro

Buon thriller carico di tensione che indaga sul mondo della finanza.
Lee Gates (George Clooney) è un giornalista televisivo esperto di finanza che conduce un programma chiamato “Money monster”. Un giorno nello studio fa irruzione un giovane, Kyle (Jack O’Connell, visto in “Unbroken” diretto dalla Jolie), armato e disperato che accusa Gates di avergli fatto perdere tutti i suoi soldi.
Le banche, con le loro speculazioni con soldi altrui, sono al centro del mirino di questo bel film; una buona tensione e un buon ritmo con un uomo disperato.
Lee inizialmente spaventato e sapientemente governato dalla regista Patty (Julia Roberts), cresce caratterialmente con l’avanzare del film e inizia con lo sodalizzare con il giovane convincendo a spostare il mirino da lui alla Banca.
Le telecamere seguono l’azione, facendo sì che il pubblico sia partecipe al dramma in diretta.
Buono anche il cast di contorno ai tre protagonisti principali.

Leggi tutto

Mi aspettavo di più ma il 6 ci sta / 24 Gennaio 2017 in Money Monster - L'altra faccia del denaro

Jodie Foster dirige un particolare thriller che fa parecchio da critica al mondo della televisione e, soprattutto, a quello della finanza. Money Monster è proprio la trasmissione del protagonista, un conduttore televisivo abbastanza “pieno di sé” e che si atteggia molto (George Clooney). Il programma pala di finanza e dà consigli economici agli ascoltatori. Durante le riprese di una trasmissione, però, succede quello che nessuno si poteva aspettare: un uomo entra in scena armato, fa mettere un giacchetto esplosivo al conduttore: egli è fuori di sé per aver perso tutti i suoi soldi ed essersi rovinato la vita a causa di un consiglio sbagliato del conduttore, relativo alle azioni della società IBIS, che hanno invece subito una perdita clamorosa. L’uomo vuole anche mettersi in contatto proprio con l’amministratore delegato di questa società, perché vuole una risposta chiara al motivo di tale perdita. Oltretutto pretende che la trasmissione vada in diretta, così tutta l’America segue la vicenda. Clooney, aiutato in pratica solo dalla sua regista (Julia Roberts), allora cerca, con la sua esperienza di conduttore, di placare un po’ gli animi e di mantenere la calma. Ma intanto la polizia sta pensando ad un modo per risolvere senza tanti fronzoli la questione e, come pare praticamente ovvio, l’A.D. della IBIS ha chiaramente qualcosa di grosso da nascondere… Il problema di questo film è, semplicemente, che poteva essere molto migliore, perché trattava un tema interessante e un po’ diverso dal solito. La Foster alla regia si è limitata quindi a svolgere il suo compitino, che, per carità, fila liscio ma non lascia il segno. Questa volta Clooney invece mi è piaciuto, è veramente il pezzo migliore del film, ed è tanto merito suo se appunto la pellicola arriva al 6. Mi è piaciuto comunque abbastanza il rapporto che si viene a creare tra ostaggio e rapitore, ma, anche in questo caso, si ha solo un accenno e poco più. C’erano tanti spunti molto buoni, ma si è preferito accontentarsi, peccato.

Leggi tutto

Mah…. / 19 Dicembre 2016 in Money Monster - L'altra faccia del denaro

jodie Foster cerca di confezionare una regia elaborata ma il risultato non è dalle sue aspettative: il film è interessante e mette curiosità, ma scivola pian piano nel prevedibile per concludere con un finale alla “Apocalypse Now”. Esagerato come finale.
Poteva rendere meglio. Peccato Jodie, perchè Clooney è anche bravino su quel personaggio che sembra apposta per lui. Brtava anche la Roberts.
Ma il tutto non regge. 5.

Leggi tutto

Deludente / 25 Ottobre 2016 in Money Monster - L'altra faccia del denaro

Molto deludente. La trama scorre senza una sorpresa, accumulando cliché, fino al finale scontatissimo. Un facile moralismo pervade ogni cosa: sotto la dura scorza del cinico conduttore batte un cuore d’oro, la colpa di tutto ricade su una singola mela marcia, che alla fine verrà debitamente messa alla gogna e per cui si annunciano i meritati guai giudiziari, dimostrando che il sistema nel complesso è sano – peccato per le vittime.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.