Recensione su I sospiri del mio cuore

/ 19957.5165 voti

Whisper Of The Heart / 10 giugno 2014 in I sospiri del mio cuore

Crescita, sogni e amore condiscono questa pellicola del 1995 dello Studio Ghibli, con un’inedita regia di Yoshifumi Kondou, bilanciata da una sceneggiatura affidata al più solido e navigato Hayao Miyazaki.
Brevemente, la pellicola si lascia guardare. Riesce ad incantare e coinvolgere. C’è da dire però che la vicenda nel complesso non brilla particolarmente per essere la più innovativa delle storie d’amore e non incide particolarmente per le tematiche trattate rispetto ad altre pellicole dello studio, che trovo personalmente più riuscite (Kiki Consegne A Domicilio è la prima che mi viene in mente per quel che riguarda il tema della maturazione).
E’ comunque apprezzabile poi la raffigurazione urbana di Tokyo. Nonostante la pellicola sia lontana dagli ambienti coloratissime e ricchi di elementi naturali, la messa in scena risulta comunque piacevole da guardare.
Non male anche la colonna sonora, dove spicca una cover giapponese di Take Me Home, Country Roads di John Denver, leggermente modificata nel testo.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext