?>Recensione | Mia madre | Troppi dubbi…

Recensione su Mia madre

/ 20156.8152 voti

Troppi dubbi… / 24 dicembre 2015 in Mia madre

Forse avevo grandi aspettative in questo film. Quindi ero decisamente entusiasta nel vederlo e poi…
Il racconto di Margherita, del suo lavoro di regista, madre di un’adolescente ma soprattutto figlia di una madre che purtroppo è molto malata e senza possibilità di cura. La realtà della protagonista viene confusa con il suo passato e con le sue fantasie per questo prossimo lutto che non vuole accettare.
Un argomento molto delicato, intimo, personale e ovviamente drammatico.
Cosa non va? Beh, non me ne voglia ma Margherita Buy l’ho trovata totalmente fuori ruolo. Nanni Morettii ha voluto far interpretare a lei un suo ruolo e fare lui la spalla (il fratello) della protagonista ma personalmente sbagliando totalmente.
Non mi è piaciuta proprio come ha interpretato questo ruolo. Non che la consideri una grande attrice, molto forzata e poche volte ho apprezzato la sua arte. Ma in questo film credo sia stata pessima. Come pessimo è stata la partecipazione di John Turturro, attore americano strampalato chiamato dalla regista per fargli fare un ruolo importante nel suo film; forse decisamente voluto ma il buon John era veramente inappropriato, tutto ciò che faceva era forzato e nulla di naturale. Non è il suo e si è decisamente visto.
Bravissima la madre (Giulia Lazzarini) come anche la figlia della regista, veramente brave…
Peccato perché come tema non era sicuramente brutto ma l’interpretazione della protagonista ha fatto perdere praticamente tutto…
Aspettiamo un remake con attori più adeguati.
Ad maiora!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext