1927

Metropolis

/ 19278.6290 voti
Metropolis
Metropolis

Nella città di Metropolis, governata dal totalitario imprenditore Fredersen e strutturata su una rigida suddivisione in classi, gli operai vivono e lavorano in condizioni disumane. L'unica che si occupa di sollevarne il morale è Maria; dalle sue parole è colpito anche Freder, il figlio del dittatore, al punto da fingersi operaio e scendere nel sottosuolo per verificare la durezza del lavoro alle macchine. Lo scienziato Rotwang allora, su ordine di Fredersen, realizza un robot che riproduce le fattezze di Maria, allo scopo di screditarla e persuadere gli operai alla rivolta e alla distruzione. Ma l'intervento della vera Maria e di Freder ristabilirà la pace e porrà le basi per il superamento delle contrapposizioni sociali.
mandelbrot ha scritto questa trama

Titolo Originale: Metropolis
Attori principali: Gustav Fröhlich, Brigitte Helm, Rudolf Klein-Rogge, Alfred Abel, Heinrich George, Theodor Loos, Olaf Storm, Fritz Rasp, Erwin Biswanger, Helene Weigel, Margarete Lanner, Hanns Leo Reich, Fritz Alberti, Heinrich Gotho, Grete Berger, Curt Siodmak, Rolf von Goth, Helen von Münchofen, Georg John, Arthur Reinhardt, Henrietta Siodmak
Regia: Fritz Lang
Sceneggiatura/Autore: Fritz Lang, Thea von Harbou
Colonna sonora: Gottfried Huppertz, Otto Harzner
Fotografia: Karl Freund, Günther Rittau, Walter Ruttmann
Costumi: Aenne Willkomm
Produttore: Erich Pommer
Produzione: Germania
Genere: Drammatico, Fantascienza
Durata: 153 minuti

9 aprile 2015 in Metropolis

Mamma che inquadrature fenomenali, una in ogni scena. Le ambientazioni, gli attori, il simbolismo, tutto meraviglioso.

Capolavoro / 6 ottobre 2014 in Metropolis

Da neofita del cinema muto, ho commesso il grave errore di tenere questa pellicola per oltre un anno su PC senza vederla (nonostante i ripetuti consigli di vederla al più presto). Purtroppo, vista ai giorni nostri, la trama appare piuttosto semplice, facilmente prevedibile e dal sapore fiabesco tuttavia, se ci si cala nella parte di uno spettatore in una... continua a leggere »

Verso il Futuro. / 12 settembre 2013 in Metropolis

L'inizio, ad un occhio inesperto quale il mio, sembrava segnare una permanenza infinita davanti allo schermo... invece l'immersione è stata coinvolgente, totale. Difficile comprendere alcune motivazioni: la decontestualizzazione è troppo forte. La resa recitativa della "Maria-Babilonia" mi è piaciuta moltissimo: riconosco un po' esagerata, ma forse gli... continua a leggere »

Metropolis, quasi cent’anni di fantascienza / 13 gennaio 2013 in Metropolis

Uno dei film che più mi piace rivedere è Metropolis. Giorni fa ne riapprezzai i contenuti. Fritz Lang è il suo regista, forse questa è la sua opera più famosa ma vorrei segnalarvi anche M - Il mostro di Düsseldorf. La pellicola in questione ha influenzato stilisticamente sia Blade Runner sia Brazil. Uno dei primi film fantascientifici, del 1926. Il... continua a leggere »

9 gennaio 2013 in Metropolis

Film con la f maiuscola del 1927 diretto, con un piglio moderno, da Fritz Lang. L'ho visto nella sua ultima versione restaurata, quella che include il materiale di recente scoperta. Un'immersione in una distopia all'avanguardia di due ore e mezza, dove il reparto tecnico e la regia fanno faville. La storia, ad oggi, pare virare eccessivamente sul fiabesco,... continua a leggere »