Recensione su Memorie di una geisha

/ 20057.8546 voti

“La parola geisha significa artista…” / 9 Gennaio 2014 in Memorie di una geisha

“…Ed essere geisha vuol dire essere valutata come un’opera d’arte in movimento.”
Spaccato di vita, tra il romantico e il drammatico, di una ragazza alla ricerca della propria felicità. Un viaggio attraverso la figura della geisha, donna seducente, artista e abile intrattenitrice, in occidente erroneamente associata all’immagine della prostituta d’alto borgo.
Esteticamente godibile, dai costumi alla scenografia, passando anche per un’ottima colonna sonora. Curiosa la scelta di un cast “poco giapponese”, vista la tematica della pellicola, ma il risultato finale è a mio parere soddisfacente.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext