Recensione su Marilyn

/ 20116.7277 voti

Una bella favola / 4 Ottobre 2020 in Marilyn

Marilyn non narra la vita della diva americana, bensì un breve pezzetto della sua vita e della sua carriera, quando recitò nel film Il principe e la ballerina con e diretto da Laurence Oliver. Il film non è nemmeno una biografia di Marilyn ma è tratto dai diari di Colin Clark, terzo aiuto regista, che afferma di aver avuto una breve storia sentimentale con la diva. Colin Clark è molto delicato nel descrivere questa relazione. A parte un bacio non dice mai di essere andato a letto con Marilyn, e sembra ci fosse più un’amicizia tenera, con un grande bisogno di affetto.
Non ci è concesso sapere se sia tutto vero ciò che afferma Clark, ma anche se non fosse ci ha regalato una bella favola e un ritratto dolce e delicato della diva di Hollywood.

Michelle Williams che mi è sempre stata antipatica dal ruolo di Jen in Dawson’s Creek, mi ha fatto ricredere in quanto è maturata moltissimo come attrice cinematografica regalando bellissime interpretazioni in questo film e in altri. In questo film in particolare ci regala un’interpretazione da oscar. Non somiglierà al 100% alla diva, ma le somiglia molto, ed è riuscita a catturare lo spirito e la fragilità del mito di Marilyn Monroe e a portarlo sul grande schermo in maniera magistrale.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext